Domenica, 4 dicembre 2016 ore 21:15
logo-fnsi
uffici stampa in sicilia 721x90
ossigeno 231x90
  • Rapporto CENSIS 2016
  • 2982 giornalisti minacciati
  • trinacria
  • I giornalisti non sono bersagli
  • Luigi Ronsisvalle Assemblea Assostampa Catania
     
  • Sportello LA online
  • 221 giornalisti minacciati in sei mesi
  • Tavolo Assostampa Comune Catania
  • italia 77esimo posto liberta di stampa
  • giornali-carta-stampata-2
  • Tengono radio e tv, ancora in calo i lettori di quotidiani
  • Grave vulnus alla normativa vigente che prevede l’accesso per concorso e l’applicazione del contratto nazionale di lavoro giornalistico nella pubblica amministrazione
  • Assemblea di Assostampa Catania. Dal dibattito, coordinato dal consigliere nazionale della Fnsi, Luigi Ronsisvalle, e dalle testimonianze dei colleghi di Antenna Sicilia, TeleD, Telejonica e della recente iniziativa Tjnews, è emersa in tutta la sua gravità la crisi che sta interessando il settore dell'emittenza televisiva.
  • Censis: il 35,5% degli italiani si informa su Facebook

Regione Siciliana, nuovo dipartimento per fare informazione senza giornalisti

Regione siciliana, servizi redazionali senza giornalisti. La Commissione Bilancio dell'ARS approva il disegno di legge sull'assestamento dei conti regionali, che all'art. 17 prevede: "Al fine di garantire, in coerenza con i principi indicati dal Piano di azione dell’Unione europea per l’e-Governement 2016-2020, una efficace azione... segue

Cigs per ex articoli 12 e 2: l’azienda anticipa il trattamento Inpgi calcolando l’80% della media delle buste paga. Possibili le collaborazioni contrattualizzate preesistenti

Il recente accordo sullo stato di crisi al Giornale di Sicilia, con la conseguente attivazione della Cigs (Cassa integrazione guadagni straordinaria), ha posto una serie di problemi soprattutto per quanto riguarda i corrispondenti assunti ex articolo 12 del Cnlg. L’intesa sindacale prevede 25 eccedenze che... segue

Chiusura delle edizioni provinciali del Giornale di Sicilia, protestano le sei segreterie Assostampa. Assemblea il 13 novembre a Caltanissetta

Le segreterie provinciali dell’Assostampa Sicilia di Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Ragusa e Siracusa giudicano preoccupante, e potenzialmente devastante, sul piano occupazionale e sotto il profilo del pluralismo dell'informazione, la chiusura delle sei edizioni provinciali del Giornale di Sicilia, sostituite da una piattaforma interprovinciale sulla Sicilia... segue

Vertenza Giornale di Sicilia / Il Cdr spiega ai lettori il perché di una settimana di sciopero dei giornalisti. L'Editore: "Facciano pure. Io resto fermo. Fino alle estreme conseguenze."

L’editore continua ad affrontare la grave crisi che interessa l’intero settore da anni, con un preoccupante calo di copie vendute e di pubblicità, senza alcun serio piano di ristrutturazione aziendale. In questi anni la politica dell’editore si è concretizzata solo in successivi tagli nel numero... segue

GUS Sicilia, solidarietà e sostegno ai colleghi del Giornale di Sicilia in sciopero

Il Gruppo uffici stampa Sicilia manifesta solidarietà e sostegno ai colleghi del Giornale di Sicilia costretti a prolungare fino a domani lo sciopero proclamato lunedì scorso per rispondere all'atteggiamento arrogante dell'editore e della direzione, che hanno deciso unilateralmente di aumentare i già alti carichi di... segue

Vertenza Giornale di Sicilia, nessun reale confronto con il Cdr: proclamati altri tre giorni di sciopero

Il cdr del Giornale di Sicilia ha proclamato altri 3 giorni di sciopero, da oggi a sabato compreso.  «In questi giorni il comitato di redazione come al solito ha formulato proposte e avviato contatti per risolvere la vertenza.- afferma una nota del comitato di redazione... segue

Sbloccare istituzione uffici stampa sanità pubblica siciliana. No a chiamate dirette e bandi illegittimi

Avviare un percorso di interlocuzione diretta con l’Assessorato regionale alla salute e i manager delle 18 Aziende ospedaliere e sanitarie siciliane per mettere ordine e sbloccare la situazione degli Uffici stampa nella sanità pubblica siciliana. L’iniziativa parte dal Consiglio regionale che ha recepito all’unanimità la... segue

casa vinicola fazio

Twitter News

400 giornalisti scrivono a Renzi: "Informazione, la schiavitù c'è. Ora tocca al Governo"

(ANSA) - ROMA - Quattrocento giornalisti di tutta Italia inviano una lettera aperta al premier Matteo Renzi, denunciando condizioni di sfruttamento, di disparità di diritti e la necessità di un'equa retribuzione dei collaboratori esterni alle redazioni. L'iniziativa è nata dopo le affermazioni di Renzi, all'incontro di fine anno con la stampa, che aveva negato l'esistenza di "schiavitù o barbarie" nel... segue

I rappresentanti dei giornalisti freelance denunciano a Renzi, che non lo sa, lo sfruttamento che precarizza e rende schiavo il settore dell'informazione in italia

I dati ufficiali dimostrano che i lavoratori autonomi e atipici sono oggi il 62,6% dei giornalisti attivi, e sono in rapida crescita. segue

Tracciabilità del lavoro giornalistico, equità retributiva e incentivi all'occupazione permanente: le indicazioni per il lavoro autonomo nel nuovo contratto giornalistico

Commissione Lavoro Autonomo Nazionale

I rappresentanti del lavoro giornalistico autonomo di Assostampa Sicilia hanno indirizzato alla Commissione lavoro autonomo nazionale un documento come contributo sul dibattito sindacale per il prossimo rinnovo contrattuale. TRACCIABILITÀ Per garantire l’applicazione degli accordi contrattuali e delle norme di settore nonché impedire l’esercizio abusivo dell’esercizio professionale, occorre istituire con priorità immediata l’obbligo della tracciabilità del lavoro giornalistico EQUITÀ RETRIBUTIVA Il fondamentale principio... segue

Andrea Camporese presidente Inpgi, il pm: "È stato corrotto con 200 mila euro. Danneggiato l'istituto per oltre 7 milioni"

Camporese, secondo quanto si legge nell'avviso di chiusura delle indagini preliminari, coordinate dal pm di Milano Gaetano Ruta, notificato oggi ai difensori, sarebbe stato corrotto con 200mila euro "a titolo di remunerazione per il compimento di atti contrari ai doveri d'ufficio". segue

Beni per 17 milioni di euro sono stati sequestrati da carabinieri del Ros all'editore Ciancio. Assostampa Sicilia: solidarietà e attenzione per giornalisti e lavoratori

Il sequestro di 17 milioni di euro, a Mario Ciancio Sanfilippo, rappresenta uno snodo cruciale dell'inchiesta che affolla le cronache ormai da molti mesi e che tiene col fiato sospeso centinaia di dipendenti a vario titolo legati all'editore catanese.L'Associazione siciliana della stampa, nel rispetto delle funzioni e delle prerogative di ciascuno, si schiera compatta al fianco dei colleghi delle redazioni... segue

I giornalisti ex dipendenti di Telecolor annunciano: "Mandato per istanza fallimento dell'azienda dei Ciancio, esposto alla Procura per comportamento amministratori"

Sei ex dipendenti di Telecolor, la cui proprietà lo scorso 29 maggio ha effettuato altri 17 licenziamenti,  hanno annunciato la presentazione dell'istanza di fallimento nei confronti della società nonché di un esposto per valutare il comportamento degli amministratori, per accertare l'eventualità che Telecolor possa essere stata progressivamente svuotata di cespiti patrimoniali in favore di altre società della stessa famiglia Ciancio. IL... segue

Assostampa Catania ai nuovi sindaci: procedure trasparenti sugli uffici stampa

La Segreteria provinciale dell'Assostampa Catania, il sindacato unitario dei giornalisti italiani, ha inviato una lettera ai sindaci neo eletti in provincia di Catania, in merito all'istituzione o al mantenimento degli Uffici stampa. segue

  • alkemica10 comunicazione marketing
  • alkemica20 fotografia palermo
  • alkemica30 marketing palermo
  • alkemica40 pubblicita palermo
  • alkemica50 relazioni pubbliche palermo
  • alkemica60 siti internet palermo