Domenica, 25 settembre 2016 ore 21:03
logo-fnsi
uffici stampa in sicilia 721x90
ossigeno 231x90
  • 2982 giornalisti minacciati
  • trinacria
  • I giornalisti non sono bersagli
  • Luigi Ronsisvalle Assemblea Assostampa Catania
     
  • Sportello LA online
  • 221 giornalisti minacciati in sei mesi
  • Tavolo Assostampa Comune Catania
  • Italy ranked 73 World Press Freedom
  • giornali-carta-stampata-2
  • Grave vulnus alla normativa vigente che prevede l’accesso per concorso e l’applicazione del contratto nazionale di lavoro giornalistico nella pubblica amministrazione
  • Assemblea di Assostampa Catania. Dal dibattito, coordinato dal consigliere nazionale della Fnsi, Luigi Ronsisvalle, e dalle testimonianze dei colleghi di Antenna Sicilia, TeleD, Telejonica e della recente iniziativa Tjnews, è emersa in tutta la sua gravità la crisi che sta interessando il settore dell'emittenza televisiva.
  • Ricerca del Censis: in 25 anni dimezzate le copie dei giornali

Segreteria Fnsi convoca a Roma Assemblea dei Cdr sulla trattativa per il contratto. Ancora nessuna prospettiva di accordo con gli editori

Convocazione congiunta a Roma di Comitati di redazione, Commissione contratto e Associazioni regionali di stampa per presentare lo stato della trattativa per il rinnovo del contratto Fieg-Fnsi.«La Fieg ha presentato una piattaforma che ancora una volta ripropone quanto gli editori stanno chiedendo ormai da più... segue

Riforma Inpgi / Assemblea Cdr chiede al Cda dell'Istituto di differire l'approvazione della manovra e alla Fnsi di aprire un dibattito sui contenuti

L'Inpgi ha inviato alle parti sociali, Fnsi e Fieg, un documento aggiornato sulle ipotesi di misure necessarie per mettere in sicurezza i conti dell'istituto e assicurare la sostenibilità della gestione previdenziale. Rispetto alla prima bozza, le nuove ipotesi contengono modifiche sulla contribuzione figurativa, sulle clausole... segue

Vertenza Giornale di Sicilia, la trattativa punta verso i contratti di solidarietà

Salvare i livelli occupazionali. Al tavolo della trattativa tra sindacato ed editori a Roma sulla vertenza che riguarda i tagli in organico al Giornale di Sicilia si stanno valutando le condizioni che consentano di tutelare i posti di lavoro facendo ricorso ai contratti di solidarietà... segue

Giornale di Sicilia, l'editore-direttore ha avviato le procedure di licenziamento. A rischio i posti di 12 giornalisti. Assostampa: “Procedura inusuale. Inaccettabile non ricorrere agli ammortizzatori…

Gli editori del giornale di Sicilia hanno inviato nel cuore dell'estate, il 17 agosto, al Comitato di redazione comunicazione di avvio di procedura di licenziamento collettivo per ragioni economiche di 12 redattori. Lo hanno fatto invocando non - come sarebbe ovvio e come è prassi... segue

Proposte di rinnovo contrattuale Fieg/Fnsi: nessun punto di contatto possibile per una eventuale intesa

A meno di 60 giorni dalla scadenza del contratto è stato finalmente possibile avere ed esaminare i documenti sui quali si basa una trattativa di cui finora, sebbene avviata da oltre un anno, non si conoscevano i contenuti.Attualmente, dunque, i documenti in discussione sono due:... segue

Ecco il documento sulla trattativa per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro giornalistico

Nella riunione della Giunta del 26 luglio è stata distribuita per la prima volta una traccia  scritta che contiene i punti essenziali del confronto in corso tra Fnsi e Fieg sul rinnovo del Cnlg. Il negoziato avrà tempi molto stretti considerato che la proroga di... segue

Trattative di rinnovo contrattuale e riforma Inpgi: massima trasparenza e immediato confronto con tutti i giornalisti

Basta silenzi. I giornalisti italiani hanno il diritto di conoscere subito il reale stato del negoziato sul rinnovo del contratto Fieg e quali ipotesi di riforma delle pensioni siano allo studio nelle stanze dell’Inpgi. Mentre, al contrario, il Sindacato e il nostro Istituto di previdenza... segue

casa vinicola fazio

Twitter News

400 giornalisti scrivono a Renzi: "Informazione, la schiavitù c'è. Ora tocca al Governo"

(ANSA) - ROMA - Quattrocento giornalisti di tutta Italia inviano una lettera aperta al premier Matteo Renzi, denunciando condizioni di sfruttamento, di disparità di diritti e la necessità di un'equa retribuzione dei collaboratori esterni alle redazioni. L'iniziativa è nata dopo le affermazioni di Renzi, all'incontro di fine anno con la stampa, che aveva negato l'esistenza di "schiavitù o barbarie" nel... segue

I rappresentanti dei giornalisti freelance denunciano a Renzi, che non lo sa, lo sfruttamento che precarizza e rende schiavo il settore dell'informazione in italia

I dati ufficiali dimostrano che i lavoratori autonomi e atipici sono oggi il 62,6% dei giornalisti attivi, e sono in rapida crescita. segue

Tracciabilità del lavoro giornalistico, equità retributiva e incentivi all'occupazione permanente: le indicazioni per il lavoro autonomo nel nuovo contratto giornalistico

Commissione Lavoro Autonomo Nazionale

I rappresentanti del lavoro giornalistico autonomo di Assostampa Sicilia hanno indirizzato alla Commissione lavoro autonomo nazionale un documento come contributo sul dibattito sindacale per il prossimo rinnovo contrattuale. TRACCIABILITÀ Per garantire l’applicazione degli accordi contrattuali e delle norme di settore nonché impedire l’esercizio abusivo dell’esercizio professionale, occorre istituire con priorità immediata l’obbligo della tracciabilità del lavoro giornalistico EQUITÀ RETRIBUTIVA Il fondamentale principio... segue

Andrea Camporese presidente Inpgi, il pm: "È stato corrotto con 200 mila euro. Danneggiato l'istituto per oltre 7 milioni"

Camporese, secondo quanto si legge nell'avviso di chiusura delle indagini preliminari, coordinate dal pm di Milano Gaetano Ruta, notificato oggi ai difensori, sarebbe stato corrotto con 200mila euro "a titolo di remunerazione per il compimento di atti contrari ai doveri d'ufficio". segue

Beni per 17 milioni di euro sono stati sequestrati da carabinieri del Ros all'editore Ciancio. Assostampa Sicilia: solidarietà e attenzione per giornalisti e lavoratori

Il sequestro di 17 milioni di euro, a Mario Ciancio Sanfilippo, rappresenta uno snodo cruciale dell'inchiesta che affolla le cronache ormai da molti mesi e che tiene col fiato sospeso centinaia di dipendenti a vario titolo legati all'editore catanese.L'Associazione siciliana della stampa, nel rispetto delle funzioni e delle prerogative di ciascuno, si schiera compatta al fianco dei colleghi delle redazioni... segue

I giornalisti ex dipendenti di Telecolor annunciano: "Mandato per istanza fallimento dell'azienda dei Ciancio, esposto alla Procura per comportamento amministratori"

Sei ex dipendenti di Telecolor, la cui proprietà lo scorso 29 maggio ha effettuato altri 17 licenziamenti,  hanno annunciato la presentazione dell'istanza di fallimento nei confronti della società nonché di un esposto per valutare il comportamento degli amministratori, per accertare l'eventualità che Telecolor possa essere stata progressivamente svuotata di cespiti patrimoniali in favore di altre società della stessa famiglia Ciancio. IL... segue

Assostampa Catania ai nuovi sindaci: procedure trasparenti sugli uffici stampa

La Segreteria provinciale dell'Assostampa Catania, il sindacato unitario dei giornalisti italiani, ha inviato una lettera ai sindaci neo eletti in provincia di Catania, in merito all'istituzione o al mantenimento degli Uffici stampa. segue

  • alkemica10 comunicazione marketing
  • alkemica20 fotografia palermo
  • alkemica30 marketing palermo
  • alkemica40 pubblicita palermo
  • alkemica50 relazioni pubbliche palermo
  • alkemica60 siti internet palermo