logo-fnsi
uffici stampa in sicilia
  • coordinamento CDR Sicilia
  • I giornalisti non sono bersagli
  • trinacria
  • Luigi Ronsisvalle Assemblea Assostampa Catania
     
  • Sportello LA online
  • prelievo forzoso pensioni giornalisti
  • minacce giornalisti per regioni
  • Tavolo Assostampa Comune Catania
  • meno giornali meno liberi 4x3
  • Italy ranked 73 World Press Freedom
  • giornali-carta-stampata-2
  • Grave vulnus alla normativa vigente che prevede l’accesso per concorso e l’applicazione del contratto nazionale di lavoro giornalistico nella pubblica amministrazione
  • Assemblea di Assostampa Catania. Dal dibattito, coordinato dal consigliere nazionale della Fnsi, Luigi Ronsisvalle, e dalle testimonianze dei colleghi di Antenna Sicilia, TeleD, Telejonica e della recente iniziativa Tjnews, è emersa in tutta la sua gravità la crisi che sta interessando il settore dell'emittenza televisiva.
  • Roberto Carella, consigliere di amministrazione Inpgi: "Follia la delibera cda Inpgi contenente il prelievo forzoso sulle pensioni."
  • Minacce ai giornalisti: le regioni ove la professione appare più seriamente in pericolo: sono Basilicata, Sicilia, Calabria e Campania
  • Ricerca del Censis: in 25 anni dimezzate le copie dei giornali

Contratto di lavoro / Ecco la proposta presentata alla Fieg e che la Fnsi ha tenuto finora segreta

Contratto di lavoro / Ecco la proposta presentata alla Fieg e che la Fnsi ha tenuto finora segreta

Lo scorso 11 novembre la segretaria della Fnsi ha inviato al responsabile del Dipartimento sindacale della Fieg una proposta di modifica del contratto di lavoro giornalistico che prevede la cancellazione o la modifica di 7 articoli fra i quali il fondamentale articolo 1 del Cnlg.Da... segue

I licenziamenti di Antenna Sicilia / Sospesa dall'Ordine per 6 mesi la pubblicista Angela Ciancio direttore-editore dell'emittente. Censura alla giornalista Michela Giuffrida

I licenziamenti di Antenna Sicilia / Sospesa dall'Ordine per 6 mesi la pubblicista Angela Ciancio  direttore-editore dell'emittente. Censura alla giornalista Michela Giuffrida

La giornalista pubblicista Angela Ciancio, direttore-editore dell'emittente televisiva Antenna Sicilia, è stata sospesa dall'esercizio dell'attività professionale per 6 mesi. Il provvedimento è stato deciso dal collegio di disciplina territoriale dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia (presidente Gerry Palazzotto, consigliere Elvira Terranova, segretario Teresa Campagna) a seguito... segue

Inpgi, il risultato del controllo della Corte dei Conti: "A rischio la sostenibilità della gestione già nel breve periodo"

Inpgi, il risultato del controllo della Corte dei Conti: "A rischio la sostenibilità della gestione già nel breve periodo"

Importante la spesa per finanziare l’articolato sistema di ammortizzatori sociali a favore dei giornalisti che, nel 2015, evidenzia uno squilibrio tra entrate e uscite pari a -10,708 milioni. I risultati dell’esercizio 2015 sono ancor più preoccupanti, ove considerati nella prospettiva attuariale che, pur considerando gli... segue

Troppi silenzi su CNLG e manovra Inpgi, Assostampa Sicilia: “Futuro incerto”

Troppi silenzi su CNLG e manovra Inpgi, Assostampa Sicilia: “Futuro incerto”

Incertezze sul contratto, preoccupazione per l'Inpgi, calo delle prestazioni Casagit, riforma dell'Ordine. Assostampa Sicilia: “Coinvolgere tutte le rappresentanze in tutte le sedi degli organismi di categoria” Le pesanti incertezze sul contratto la cui proroga, fissata per settembre, è ormai alle porte; le gravi preoccupazioni per la... segue

INPGI e il futuro della categoria, Ronsisvalle: "Purtroppo è tempo di sacrifici. Ma per tutti"

INPGI e il futuro della categoria, Ronsisvalle: "Purtroppo è tempo di sacrifici. Ma per tutti"

"Caro segretario,ti chiedo la pubblicazione di questa mia lettera, poiché ritengo sia utile che i colleghi siciliani sappiano, in modo chiaro, che cosa è avvenuto e che cosa avverrà all'Inpgi nel prossimo futuro. Prima di tutto, mi preme che i colleghi sappiano chi – nel... segue

Giornalisti, il sindacato: a fianco dei colleghi Martorana, Trovato e Bova per la libertà d’informazione

Giornalisti, il sindacato: a fianco dei colleghi Martorana, Trovato e Bova per la libertà d’informazione

Il Consiglio regionale dell’Associazione siciliana della Stampa, riunitosi a Palermo il 15 giugno 2016, esprime preoccupazione per la decisione della Procura generale di Caltanissetta, che ha impugnato in appello le assoluzioni dei colleghi Giulia Martorana e Josè Trovato, emesse dal Tribunale di Enna il 24... segue

Comune di Catania condannato per la mancata applicazione del contratto giornalistico

Comune di Catania condannato per la mancata applicazione del contratto giornalistico

Con sentenza del 18 maggio, n. 2156/2016 RG n. 10772/2011, il Giudice del lavoro Antonella Resta ha condannato il Comune di Catania per non aver applicato il Contratto nazionale di lavoro giornalistico FNSI-FIEG alla dipendente Francesca Pavano, iscritta all’Ordine dei giornalisti, in forza all’Ufficio stampa... segue

casa vinicola fazio

Twitter News

400 giornalisti scrivono a Renzi: "Informazione, la schiavitù c'è. Ora tocca al Governo"

(ANSA) - ROMA - Quattrocento giornalisti di tutta Italia inviano una lettera aperta al premier Matteo Renzi, denunciando condizioni di sfruttamento, di disparità di diritti e la necessità di un'equa retribuzione dei collaboratori esterni alle redazioni. L'iniziativa è nata dopo le affermazioni di Renzi, all'incontro di fine anno con la stampa, che aveva negato l'esistenza di "schiavitù o barbarie" nel... segue

I rappresentanti dei giornalisti freelance denunciano a Renzi, che non lo sa, lo sfruttamento che precarizza e rende schiavo il settore dell'informazione in italia

I rappresentanti dei giornalisti freelance denunciano a Renzi, che non lo sa, lo sfruttamento che precarizza e rende schiavo il settore dell'informazione in italia

I dati ufficiali dimostrano che i lavoratori autonomi e atipici sono oggi il 62,6% dei giornalisti attivi, e sono in rapida crescita. segue

Tracciabilità del lavoro giornalistico, equità retributiva e incentivi all'occupazione permanente: le indicazioni per il lavoro autonomo nel nuovo contratto giornalistico

Tracciabilità del lavoro giornalistico, equità retributiva e incentivi all'occupazione permanente: le indicazioni per il lavoro autonomo nel nuovo contratto giornalistico

I rappresentanti del lavoro giornalistico autonomo di Assostampa Sicilia hanno indirizzato alla Commissione lavoro autonomo nazionale un documento come contributo sul dibattito sindacale per il prossimo rinnovo contrattuale. TRACCIABILITÀ Per garantire l’applicazione degli accordi contrattuali e delle norme di settore nonché impedire l’esercizio abusivo dell’esercizio professionale, occorre istituire con priorità immediata l’obbligo della tracciabilità del lavoro giornalistico EQUITÀ RETRIBUTIVA Il fondamentale principio... segue

Andrea Camporese presidente Inpgi, il pm: "È stato corrotto con 200 mila euro. Danneggiato l'istituto per oltre 7 milioni"

Andrea Camporese presidente Inpgi, il pm: "È stato corrotto con 200 mila euro. Danneggiato l'istituto per oltre 7 milioni"

Camporese, secondo quanto si legge nell'avviso di chiusura delle indagini preliminari, coordinate dal pm di Milano Gaetano Ruta, notificato oggi ai difensori, sarebbe stato corrotto con 200mila euro "a titolo di remunerazione per il compimento di atti contrari ai doveri d'ufficio". segue

Riforma Odg, Lorusso (Fnsi): "Bene Pisicchio, ma si riparta dalla proposta già approvata dalla Camera nella passata legislatura"

Riforma Odg, Lorusso (Fnsi): "Bene Pisicchio, ma si riparta dalla proposta già approvata dalla Camera nella passata legislatura"

"La FNSI prende atto con favore della disponibilità ad avviare un confronto sulla riforma dell'Ordine dei giornalisti, manifestata dall'onorevole Pino Pisicchio. Il sindacato auspica che la riforma venga approvata in tempi brevi, partendo dal presupposto che l'attuale organizzazione professionale è lontana dalla realtà del mercato del lavoro". Lo afferma, in una nota, Raffaele Lorusso, segretario generale della FNSI. "Sarebbe pertanto... segue

Beni per 17 milioni di euro sono stati sequestrati da carabinieri del Ros all'editore Ciancio. Assostampa Sicilia: solidarietà e attenzione per giornalisti e lavoratori

Beni per 17 milioni di euro sono stati sequestrati da carabinieri del Ros all'editore Ciancio. Assostampa Sicilia: solidarietà e attenzione per giornalisti e lavoratori

Il sequestro di 17 milioni di euro, a Mario Ciancio Sanfilippo, rappresenta uno snodo cruciale dell'inchiesta che affolla le cronache ormai da molti mesi e che tiene col fiato sospeso centinaia di dipendenti a vario titolo legati all'editore catanese.L'Associazione siciliana della stampa, nel rispetto delle funzioni e delle prerogative di ciascuno, si schiera compatta al fianco dei colleghi delle redazioni... segue

I giornalisti ex dipendenti di Telecolor annunciano: "Mandato per istanza fallimento dell'azienda dei Ciancio, esposto alla Procura per comportamento amministratori"

I giornalisti ex dipendenti di Telecolor annunciano: "Mandato per istanza fallimento dell'azienda dei Ciancio, esposto alla Procura per comportamento amministratori"

Sei ex dipendenti di Telecolor, la cui proprietà lo scorso 29 maggio ha effettuato altri 17 licenziamenti,  hanno annunciato la presentazione dell'istanza di fallimento nei confronti della società nonché di un esposto per valutare il comportamento degli amministratori, per accertare l'eventualità che Telecolor possa essere stata progressivamente svuotata di cespiti patrimoniali in favore di altre società della stessa famiglia Ciancio. IL... segue

  • alkemica10 comunicazione marketing
  • alkemica20 fotografia palermo
  • alkemica30 marketing palermo
  • alkemica40 pubblicita palermo
  • alkemica50 relazioni pubbliche palermo
  • alkemica60 siti internet palermo

L'utilizzo dei cookie su questo sito serve a migliorare l'esperienza di navigazione. Leggi la politica sui Cookies