logo-fnsi
Enrico CocciulilloGiuseppe Di Pietro
Carlo ParisiDaniela Stigliano
La denuncia di quattro componenti
della Giunta: "Violato lo Statuto"
In gran segreto, e in aperta violazione dello Stato federale, lunedì 11 maggio la Fnsi ha aperto ufficialmente la trattativa per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro che scadrà nel marzo del 2016. Della delegazione sindacale, guidata dal segretario generale Raffaele Lorusso, facevano parte tutti i componenti del Dipartimento sindacale della Fnsi. La delegazione della Fieg era composta dai rappresentati dei grandi gruppi editoriali e guidata dal presidente Maurizio Costa. L'incontro si è svolto nella sede della Fieg. La notizia è stata tenuta segreta ed è stata resa nota solo nei giorni scorsi"
La replica del presidente Della Volpe: "Solo un malinteso."
Raffaele LorussoSanto Della Volpe

Nessun annuncio alla categoria. Nessun accenno durante il Consiglio nazionale di fine aprile. Nessuna convocazione della Giunta, unico organismo titolato dallo Statuto a condurre e firmare i contratti di lavoro. Si sono avviate così, nel silenzio più assoluto, senza alcuna trasparenza e in spregio delle regole più elementari dello Statuto federale, le trattative tra Fnsi e Fieg per il rinnovo del Cnlg che scade a fine marzo del 2016.

di Sergio Stella sul sito di Unità Sindacale
  • Lampedusa ilFatto
  • presentazione libro Arena Anche oggi
  • Tavolo Assostampa Comune Catania
  • meno giornali meno liberi 4x3
  • Italy ranked 73 World Press Freedom
  • Vedi il filmato su YouTube “Fino all’Ultimo Giorno” è il video realizzato dai dipendenti di Rete 8 – Telejonica per informare i propri telespettatori della chiusura definitiva delle due emittenti televisive storiche di Catania e provincia. Per congedarsi è stato realizzato un servizio giornalistico a più voci. Parole e immagini per raccontare oltre vent’anni di lavoro».
  • IMG 2039 Sala Congresso Chianciano
  • rapporto lsdi 2014 tab dipendenti autonomo
  • aereo carabinieri
  • trinacria-478x359
  • palazzo-provincia-Agrigento
  • giornali-carta-stampata-2
  • nessun-nome-a-governo-ostile
  • Antenne-locali

     


  • Crocetta sui giornalisti a Lampedusa, l'ironia de Il Fatto Quotidiano
  • Presentazione del nuovo libro di Riccardo Arena, "Anche oggi non mi ha sparato nessuno"
  • Chianciano 2015, raddoppiano i siciliani eletti dal Congresso Fnsi. Sei rappresentanti in Consiglio Nazionale.
  • Rapporto Lsdi sulla professione giornalistica in Italia: continua il declino del lavoro dipendente e cala il peso delle testate tradizionali
  • Necessaria una verifica sul funzionamento dei cosiddetti uffici stampa delle forze dell'ordine
  • Assostampa e Ordine dei giornalisti: “Regione da due anni senza trasparenza”
  • Tribunale del lavoro, vertenza contro la Provincia Regionale di Agrigento: negli uffici stampa della pubblica amministrazione si applica il contratto nazionale dei giornalisti
  • Ricerca del Censis: in 25 anni dimezzate le copie dei giornali
  • Odg e Assostampa Sicilia su Istituto di giornalismo della Regione: "Nessun nome per Cda perché governo ostile”
  • Antenne locali: denunciati tagli generalizzati e licenziamenti impropri
camporese 6

l quadro dei rapporti tra i finanzieri e il numero uno dell'Istituto di previdenza dei giornalisti Andrea Camporese, indagato a Milano per truffa aggravata, emerge dal verbale di uno degli interrogatori di Andrea Toschi, ex presidente Arner Bank. I tour e gli emolumenti di 25mila euro l'anno in deroga al regolamento come "riconoscimento per tutti gli investimenti che Inpgi aveva fatto con Sopaf".


Processo truffa Sopaf - Inpgi. Negato il patteggiamento a Giorgio Magnoni

Processo truffa Sopaf - Inpgi. Negato il patteggiamento a Giorgio Magnoni

SOPAF. Milano. Tribunale penale (I sezione): no al patteggiamento di 4 anni e 10 mesi per Giorgio Magnoni. Accolta invece l'istanza del figlio Luca (3 anni e 6 mesi). Prima dell’estate verranno depositate le carte dell’inchiesta che ha l’Inpgi al centro di una truffa per... segue

CNLG: avviata in segreto la trattativa Fnsi-Fieg. Il Segretario Lorusso esclude la Giunta

CNLG: avviata in segreto la trattativa Fnsi-Fieg. Il Segretario Lorusso esclude la Giunta

La denuncia di quattro componenti della Giunta esecutiva: "Violato lo Statuto"La replica del presidente Santo Della Volpe: "Solo un malinteso." In gran segreto, e in aperta violazione dello Stato federale, lunedì 11 maggio la Fnsi ha aperto ufficialmente la trattativa per il rinnovo del contratto nazionale... segue

Crocetta e l’informazione da minculpop: vitto e alloggio gratuito a giornalisti per scrivere a comando

Crocetta e l’informazione da minculpop: vitto e alloggio gratuito a giornalisti per scrivere a comando

"I giornalisti non hanno bisogno di essere invitati da nessuna parte e, men che meno, per scrivere quello che vorrebbe il governatore Rosario Crocetta". Lo affermano in una nota congiunta Assostampa e Ordine dei giornalisti di Sicilia sul bando annunciato ieri dal presidente della Regione... segue

XX Congresso UNCI di Fiesole, Alessandro Galimberti nuovo presidente

XX Congresso UNCI di Fiesole, Alessandro Galimberti nuovo presidente

Alessandro Galimberti è stato eletto presidente dell'Unci dal XX congresso che si è riunito da venerdì a oggi a Firenze. Galimberti, redattore del Sole 24 ore, è esperto del settore giuridico-giudiziario. Da diversi anni è componente del Comitato di redazione del quotidiano milanese. Nell'Unci da... segue

Smentita di nuovo la tesi Crocetta: i giornalisti dell'ufficio stampa licenziati erano lavoratori subordinati

La Corte d’Appello, sezione Lavoro, di Palermo ha riconosciuto il rapporto di lavoro dipendente con la Regione dei giornalisti Gregorio Arena e Giancarlo Felice, componenti da oltre vent’anni dell’Ufficio stampa della Presidenza e licenziati nel 2012 dal governatore Rosario Crocetta. Inoltre la Corte, con la... segue

La Sicilia all'Expo2015, "difetto di comunicazione": ennesima figuraccia del governo Crocetta

La Sicilia all'Expo2015, "difetto di comunicazione": ennesima figuraccia del governo Crocetta

"La recente dichiarazione del Governatore Rosario Crocetta a proposito della sconcertante vicenda del Cluster biomediterraneo ad Expo 2015, 'da parte della Regione c'è stato un difetto di comunicazion' suona quasi come una beffa". Lo afferma una nota dell'Associazione siciliana della stampa. "È una sorta di... segue

Ufficio stampa ex provincia – I giornalisti avevano diritto alla stabilizzazione - La Corte di appello di Roma: “ Era rapporto di lavoro subordinato”

Il rapporto di lavoro dei giornalisti in servizio presso l’Ufficio stampa della ex Provincia regionale di Palermo dal 2002 al 2007 era di natura subordinata e gli stessi dovevano essere inquadrati con il contratto giornalistico. Lo ha stabilito la sentenza della Corte di Appello di... segue

Profonda preoccupazione per la situazione economica Inpgi in un documento (condiviso da 20 giornalisti) accolto dal Consiglio nazionale Fnsi come raccomandazione

Il presidente Santo della Volpe si è impegnato personalmente a convocare un consiglio nazionale dedicato ai temi della riforma dell'istituto di previdenza dei giornalisti. Ecco il testo del documento, inizialmente bollato dal segretario generale Raffaele Lorusso come “superfluo”, accolto invece dal Consiglio nazionale come raccomandazione su... segue

Inpgi, responsabilità e futuro: acceso confronto tra Franco Abruzzo e Andrea Camporese

Inpgi, responsabilità e futuro: acceso confronto tra Franco Abruzzo e Andrea Camporese

Pubblichiamo sul tema del futuro dell’Inpgi la nota di ieri di Andrea Camporese e la replica di Franco Abruzzo. “L’Istituto vede una crescita, pesante e preoccupante, del passivo determinato dal rapporto tra contributi versati e prestazioni pagate che dura da cinque anni e sfocia in... segue

Lotta all’abusivismo e uffici stampa pubblici – Ordine e Assostampa insieme per rilanciare l’azione a difesa dell’informazione

Lotta all’abusivismo e uffici stampa pubblici – Ordine e Assostampa insieme per rilanciare l’azione a difesa dell’informazione

Un’azione severa e incisiva contro l’abusivismo in sinergia con la magistratura e l’apertura a nuovi protocolli d’intesa per regolamentare, ai sensi delle normative sull’informazione e la trasparenza, compiti e limiti dell’attività giornalistica nei vari settori del pubblico. Queste alcune delle iniziative che Ordine dei Giornalisti... segue

casa vinicola fazio

Twitter News

Archiviazione procedimento giornalisti querelati per minaccia aggravata da Confindustria

Archiviazione procedimento giornalisti querelati per minaccia aggravata da Confindustria

Il Giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Catania, dott. Sebastiano Di Giacomo Barbagallo, ha riconosciuto la correttezza dell’operato dei giornalisti Marco Benanti e Fabio Cantarella disponendo l’archiviazione del procedimento penale instaurato a seguito di una denuncia per minacce avanzata dai vertici di Confindustria Ivan Lo Bello, vicepresidente nazionale, e Antonello Montante, presidente regionale.I due esponenti dell’associazione degli industriali, assistiti dall’avv... segue

CASO SOPAF-INPGI: IL CNOG NON È UN ORGANISMO FANTOCCIO

CASO SOPAF-INPGI: IL CNOG NON È UN ORGANISMO FANTOCCIO

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO Con un comunicato (diffuso a piene mani per ogni sito possibile) alcuni membri del Cda dell'Inpgi scelgono la strada di un attacco personale al presidente e al segretario del Cnog, con espressioni che li qualificano e che documentano una evidente irritazione perché non sono abituati a confrontarsi, ma a imporre le loro verità chiedendo atti di fede. Siamo, evidentemente... segue

Segreto professionale, Odg e Assostampa: "E' un diritto anche per i pubblicisti"

C'è una buona notizia, per il mondo del giornalismo: dopo circa quattro anni il tribunale di Enna ha assolto i colleghi Jose' Trovato e Giulia Martorana, che si erano rifiutati di rivelare una loro fonte ed erano stati incriminati per favoreggiamento. La sentenza del giudice Giovanni Milano sancisce in maniera chiara un principio fondamentale: anche i giornalisti pubblicisti hanno diritto al segreto professionale, che secondo... segue

Inchiesta truffa Sopaf-Inpgi / Zandonai, Consigliere Inpgi: "Il presidente dell’Istituto avrebbe dovuto avere lo stile di presentare le dimissioni"

Inchiesta truffa Sopaf-Inpgi / Zandonai, Consigliere Inpgi: "Il presidente dell’Istituto avrebbe dovuto avere lo stile di presentare le dimissioni"

VICENDA GIUDIZIARIA SOPAF-INPGI / Maxia Zandonai: “La mia opinione rimane la stessa: con un avviso di garanzia per truffa aggravata il presidente dell’Istituto avrebbe dovuto avere lo stile di presentare le dimissioni al Consiglio. Che sicuramente le avrebbe rigettate. Così come credo che, al di là delle spiegazioni formali degli avvocati, l'Inpgi avrebbe fatto bene a costituirsi parte civile come... segue

Francesco Di Parenti: uffici stampa pubblici, trovo inaccettabile che, a quindici anni dalla sua approvazione, la 150/2000 resti inapplicata

Francesco Di Parenti: uffici stampa pubblici, trovo inaccettabile che, a quindici anni dalla sua approvazione, la 150/2000 resti inapplicata

Pubblichiamo l'intervento integrale di Francesco Di Parenti, Presidente Gus-Sicilia, al 27° Congresso della Federazione Nazionale della Stampa Italiana - Chianciano 2015. «Intervengo per parlare della questione uffici stampa e per invitare il gruppo dirigente che uscirà da questo congresso a prendere di petto questo problema. Lo dico avendo in testa soprattutto gli uffici stampa pubblici, perché trovo inaccettabile che, da... segue

Giornalisti freelance / La relazione di fine mandato della Commissione lavoro autonomo nazionale per il 27° Congresso Fnsi

Giornalisti freelance / La relazione di fine mandato della Commissione lavoro autonomo nazionale per il 27° Congresso Fnsi

Alla vigilia del 27° Congresso della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, la Commissione nazionale lavoro autonomo presenta agli organismi statutari della Fnsi, al Congresso e alle colleghe e colleghi questa relazione e documentazione di fine mandato, iniziato nel giugno 2010. Con l'auspicio che possa essere fonte di valutazione e d'impulso alla prosecuzione dei lavori avviati, per un impegno sempre più... segue

Uffici stampa Pubblica Amministrazione, Gus Sicilia: "Riprendere subito il confronto"

Uffici stampa Pubblica Amministrazione, Gus Sicilia: "Riprendere subito il confronto"

L’assemblea del Gus Sicilia, convocata a Caltagirone dal presidente, Francesco Di Parenti, alla presenza del segretario regionale dell’Assostampa, Alberto Cicero, chiede una decisa ripresa del confronto politico-sindacale con la Regione siciliana per una definitiva regolamentazione degli uffici stampa nella pubblica amministrazione. L’assemblea ha appreso con soddisfazione dal segretario Cicero dell’apertura di un dialogo con il presidente, Giovanni Ardizzone, sull’Ufficio stampa dell’Ars... segue