Mercoledi, 18 gennaio 2017 ore 15:00

Il sindacato dei giornalisti celebra 70 anni di stampa nissena

La stampa nissena ha gli anni della Repubblica, e li vuole ricordare, settanta anni dopo, con una iniziativa che vuole parlare non soltanto agli addetti ai lavori, ma a quegli interlocutori naturali a cui ogni giorno si rivolge il lavoro dei giornalisti: il pubblico dei... segue

scritto da: Assostampa Caltanissetta il 17-01-2017

La Repubblica taglia 2,3 milioni dal budget collaboratori e blocca le assunzioni. I precari a Cdr e fiduciari: «Rifiutate»

I collaboratori di Repubblica delle redazioni di Torino, Milano, Genova, Firenze, Bologna, Roma, video – Roma e Palermo, appreso della proposta di accordo, sottoposta al voto dell'assemblea, nella quale si prevede una riduzione della spesa aziendale per le collaborazioni, hanno deciso di scrivere una lettera... segue

scritto da: il 20-12-2016

Elezioni Ordine dei giornalisti, in Sicilia si vota il 22 e 29 gennaio e il 5 febbraio 2017

Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia ha deliberato, nella sua riunione del 9 e 10 dicembre, di convocare le elezioni per il rinnovo del Consiglio nazionale e dell'Ordine regionale, fissandole per il 22 e 29 gennaio e 5 febbraio 2017 e aderendo così a una deliberazione del 14... segue

scritto da: il 13-12-2016

Regione Siciliana, nuovo dipartimento per fare informazione senza giornalisti

Regione siciliana, servizi redazionali senza giornalisti. La Commissione Bilancio dell'ARS approva il disegno di legge sull'assestamento dei conti regionali, che all'art. 17 prevede: "Al fine di garantire, in coerenza con i principi indicati dal Piano di azione dell’Unione europea per l’e-Governement 2016-2020, una efficace azione... segue

scritto da: il 27-11-2016

Cigs per ex articoli 12 e 2: l’azienda anticipa il trattamento Inpgi calcolando l’80% della media delle buste paga. Possibili le collaborazioni contrattualizzate preesistenti

Il recente accordo sullo stato di crisi al Giornale di Sicilia, con la conseguente attivazione della Cigs (Cassa integrazione guadagni straordinaria), ha posto una serie di problemi soprattutto per quanto riguarda i corrispondenti assunti ex articolo 12 del Cnlg. L’intesa sindacale prevede 25 eccedenze che... segue

scritto da: Luigi Ronsisvalle il 12-11-2016

Chiusura delle edizioni provinciali del Giornale di Sicilia, protestano le sei segreterie Assostampa. Assemblea il 13 novembre a Caltanissetta

Le segreterie provinciali dell’Assostampa Sicilia di Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Ragusa e Siracusa giudicano preoccupante, e potenzialmente devastante, sul piano occupazionale e sotto il profilo del pluralismo dell'informazione, la chiusura delle sei edizioni provinciali del Giornale di Sicilia, sostituite da una piattaforma interprovinciale sulla Sicilia... segue

scritto da: il 09-11-2016

Vertenza Giornale di Sicilia / Il Cdr spiega ai lettori il perché di una settimana di sciopero dei giornalisti. L'Editore: "Facciano pure. Io resto fermo. Fino alle estreme co…

L’editore continua ad affrontare la grave crisi che interessa l’intero settore da anni, con un preoccupante calo di copie vendute e di pubblicità, senza alcun serio piano di ristrutturazione aziendale. In questi anni la politica dell’editore si è concretizzata solo in successivi tagli nel numero... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 01-11-2016

GUS Sicilia, solidarietà e sostegno ai colleghi del Giornale di Sicilia in sciopero

Il Gruppo uffici stampa Sicilia manifesta solidarietà e sostegno ai colleghi del Giornale di Sicilia costretti a prolungare fino a domani lo sciopero proclamato lunedì scorso per rispondere all'atteggiamento arrogante dell'editore e della direzione, che hanno deciso unilateralmente di aumentare i già alti carichi di... segue

scritto da: GUS Sicilia il 28-10-2016

Vertenza Giornale di Sicilia, nessun reale confronto con il Cdr: proclamati altri tre giorni di sciopero

Il cdr del Giornale di Sicilia ha proclamato altri 3 giorni di sciopero, da oggi a sabato compreso.  «In questi giorni il comitato di redazione come al solito ha formulato proposte e avviato contatti per risolvere la vertenza.- afferma una nota del comitato di redazione... segue

scritto da: il 27-10-2016

Sbloccare istituzione uffici stampa sanità pubblica siciliana. No a chiamate dirette e bandi illegittimi

Avviare un percorso di interlocuzione diretta con l’Assessorato regionale alla salute e i manager delle 18 Aziende ospedaliere e sanitarie siciliane per mettere ordine e sbloccare la situazione degli Uffici stampa nella sanità pubblica siciliana. L’iniziativa parte dal Consiglio regionale che ha recepito all’unanimità la... segue

scritto da: Redazione il 26-10-2016

Solidarietà ai redattori del Giornale di Sicilia. Tre giorni di sciopero per i loro diritti e la qualità del lavoro

Ai colleghi del Giornale di Sicilia, impegnati in una vertenza tesa a difendere i diritti del lavoro giornalistico e la dignità professionale, va la solidarietà del Comitato di redazione de La Sicilia che esprime vicinanza ai giornalisti impegnati in questa battaglia e condivide le preoccupazioni sul... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 25-10-2016

Vertenza Giornale di Sicilia, Assostampa e Ussi Siracusa: "Sostegno ai colleghi impegnati nella battaglia contro chi vuole azzerare la credibilità dei giornalisti

Vertenza Giornale di Sicilia, 3 giorni di sciopero. Assostampa e Ussi Siracusa: "Sostegno ai colleghi impegnati nella battaglia contro chi vuole azzerare la credibilità dei giornalisti" La Segreteria provinciale dell'Associazione Siciliana della Stampa ed il Direttivo dell'Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana) di Siracusa esprimono solidarietà e... segue

scritto da: Assostampa Siracusa il 25-10-2016

Giornale di Sicilia proclama 3 giorni sciopero

L'assemblea di redazione del Giornale di Sicilia ha affidato al Cdr un pacchetto di 10 giorni di sciopero; i primi 3 sono stati proclamati da oggi fino a mercoledì 26 ottobre. "Il comitato di redazione del Giornale di Sicilia e tutti i giornalisti hanno accettato... segue

scritto da: il 24-10-2016

Riforma pensionistica Inpgi, Unci Sicilia: “Perplessità e dubbi su sua efficacia"

Il Consiglio direttivo del Gruppo siciliano, riunitosi a Palermo, esprime perplessità e dubbi sull'efficacia della riforma pensionistica varata dall'Inpgi ai fini di un rafforzamento della solidità generale dell'istituto allo stato giudicata dalla Corte dei Conti "seriamente compromessa". Basandosi su proiezioni ministeriali non necessariamente aderenti all'andamento... segue

scritto da: Redazione il 16-10-2016

INPGI, il CdA approva all'unanimità la riforma

Inascoltati gli appelli dei CdR per un approfondito dibattito nella categoria.  Il Consiglio di Amministrazione dell’Istituto ha oggi approvato all’unanimità di tutti i suoi componenti, un pacchetto di misure in materia previdenziale e contributiva volte a garantire la sostenibilità nel medio-lungo periodo dell’Inpgi. segue

scritto da: il 28-09-2016

Segreteria Fnsi convoca a Roma Assemblea dei Cdr sulla trattativa per il contratto. Ancora nessuna prospettiva di accordo con gli editori

Convocazione congiunta a Roma di Comitati di redazione, Commissione contratto e Associazioni regionali di stampa per presentare lo stato della trattativa per il rinnovo del contratto Fieg-Fnsi.«La Fieg ha presentato una piattaforma che ancora una volta ripropone quanto gli editori stanno chiedendo ormai da più... segue

scritto da: il 24-09-2016

Riforma Inpgi / Assemblea Cdr chiede al Cda dell'Istituto di differire l'approvazione della manovra e alla Fnsi di aprire un dibattito sui contenuti

L'Inpgi ha inviato alle parti sociali, Fnsi e Fieg, un documento aggiornato sulle ipotesi di misure necessarie per mettere in sicurezza i conti dell'istituto e assicurare la sostenibilità della gestione previdenziale. Rispetto alla prima bozza, le nuove ipotesi contengono modifiche sulla contribuzione figurativa, sulle clausole... segue

scritto da: il 24-09-2016

Vertenza Giornale di Sicilia, la trattativa punta verso i contratti di solidarietà

Salvare i livelli occupazionali. Al tavolo della trattativa tra sindacato ed editori a Roma sulla vertenza che riguarda i tagli in organico al Giornale di Sicilia si stanno valutando le condizioni che consentano di tutelare i posti di lavoro facendo ricorso ai contratti di solidarietà... segue

scritto da: Redazione il 14-09-2016

Giornale di Sicilia, l'editore-direttore ha avviato le procedure di licenziamento. A rischio i posti di 12 giornalisti. Assostampa: “Procedura inusuale. Inaccettabile non ricorrere…

Gli editori del giornale di Sicilia hanno inviato nel cuore dell'estate, il 17 agosto, al Comitato di redazione comunicazione di avvio di procedura di licenziamento collettivo per ragioni economiche di 12 redattori. Lo hanno fatto invocando non - come sarebbe ovvio e come è prassi... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 18-08-2016

Proposte di rinnovo contrattuale Fieg/Fnsi: nessun punto di contatto possibile per una eventuale intesa

A meno di 60 giorni dalla scadenza del contratto è stato finalmente possibile avere ed esaminare i documenti sui quali si basa una trattativa di cui finora, sebbene avviata da oltre un anno, non si conoscevano i contenuti.Attualmente, dunque, i documenti in discussione sono due:... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 03-08-2016

Ecco il documento sulla trattativa per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro giornalistico

Nella riunione della Giunta del 26 luglio è stata distribuita per la prima volta una traccia  scritta che contiene i punti essenziali del confronto in corso tra Fnsi e Fieg sul rinnovo del Cnlg. Il negoziato avrà tempi molto stretti considerato che la proroga di... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 29-07-2016

Trattative di rinnovo contrattuale e riforma Inpgi: massima trasparenza e immediato confronto con tutti i giornalisti

Basta silenzi. I giornalisti italiani hanno il diritto di conoscere subito il reale stato del negoziato sul rinnovo del contratto Fieg e quali ipotesi di riforma delle pensioni siano allo studio nelle stanze dell’Inpgi. Mentre, al contrario, il Sindacato e il nostro Istituto di previdenza... segue

scritto da: il 26-07-2016

Contratto di lavoro / Ecco la proposta presentata alla Fieg e che la Fnsi ha tenuto finora segreta

Lo scorso 11 novembre la segretaria della Fnsi ha inviato al responsabile del Dipartimento sindacale della Fieg una proposta di modifica del contratto di lavoro giornalistico che prevede la cancellazione o la modifica di 7 articoli fra i quali il fondamentale articolo 1 del Cnlg.Da... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 18-07-2016

I licenziamenti di Antenna Sicilia / Sospesa dall'Ordine per 6 mesi la pubblicista Angela Ciancio direttore-editore dell'emittente. Censura alla giornalista Michela Giuffrida

La giornalista pubblicista Angela Ciancio, direttore-editore dell'emittente televisiva Antenna Sicilia, è stata sospesa dall'esercizio dell'attività professionale per 6 mesi. Il provvedimento è stato deciso dal collegio di disciplina territoriale dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia (presidente Gerry Palazzotto, consigliere Elvira Terranova, segretario Teresa Campagna) a seguito... segue

scritto da: Assostampa Catania il 13-07-2016

Inpgi, il risultato del controllo della Corte dei Conti: "A rischio la sostenibilità della gestione già nel breve periodo"

Importante la spesa per finanziare l’articolato sistema di ammortizzatori sociali a favore dei giornalisti che, nel 2015, evidenzia uno squilibrio tra entrate e uscite pari a -10,708 milioni. I risultati dell’esercizio 2015 sono ancor più preoccupanti, ove considerati nella prospettiva attuariale che, pur considerando gli... segue

scritto da: il 28-06-2016

Troppi silenzi su CNLG e manovra Inpgi, Assostampa Sicilia: “Futuro incerto”

Incertezze sul contratto, preoccupazione per l'Inpgi, calo delle prestazioni Casagit, riforma dell'Ordine. Assostampa Sicilia: “Coinvolgere tutte le rappresentanze in tutte le sedi degli organismi di categoria” Le pesanti incertezze sul contratto la cui proroga, fissata per settembre, è ormai alle porte; le gravi preoccupazioni per la... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 19-06-2016

INPGI e il futuro della categoria, Ronsisvalle: "Purtroppo è tempo di sacrifici. Ma per tutti"

"Caro segretario,ti chiedo la pubblicazione di questa mia lettera, poiché ritengo sia utile che i colleghi siciliani sappiano, in modo chiaro, che cosa è avvenuto e che cosa avverrà all'Inpgi nel prossimo futuro. Prima di tutto, mi preme che i colleghi sappiano chi – nel... segue

scritto da: Luigi Ronsisvalle il 16-06-2016

Giornalisti, il sindacato: a fianco dei colleghi Martorana, Trovato e Bova per la libertà d’informazione

Il Consiglio regionale dell’Associazione siciliana della Stampa, riunitosi a Palermo il 15 giugno 2016, esprime preoccupazione per la decisione della Procura generale di Caltanissetta, che ha impugnato in appello le assoluzioni dei colleghi Giulia Martorana e Josè Trovato, emesse dal Tribunale di Enna il 24... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 15-06-2016

Comune di Catania condannato per la mancata applicazione del contratto giornalistico

Con sentenza del 18 maggio, n. 2156/2016 RG n. 10772/2011, il Giudice del lavoro Antonella Resta ha condannato il Comune di Catania per non aver applicato il Contratto nazionale di lavoro giornalistico FNSI-FIEG alla dipendente Francesca Pavano, iscritta all’Ordine dei giornalisti, in forza all’Ufficio stampa... segue

scritto da: Assostampa Catania il 06-06-2016

Enna, impegno del sindaco a modificare errore in regolamento comunale: l'ufficio di staff non svolgerà compiti propri dell'ufficio stampa

Il sindaco di Leonforte Francesco Sinatra ha accolto la richiesta dell’Assostampa Enna: entro un mese sarà modificato il regolamento comunale che prevede, fra le attribuzioni di responsabilità in capo all’Unità di staff dell’ente, anche compiti di “gestione dell’ufficio stampa” e “diffusione a mezzo stampa, sito... segue

scritto da: Assostampa Enna il 03-05-2016

Condividi