Skip to main content
- ore

| Palermo

Cerimonia di consegna dei premi del Gruppo Cronisti Siciliani lunedì 26 giugno alle ore 18 e 30 a Palazzo Sant’Elia a Palermo

Cerimonia di consegna dei premi del Gruppo Cronisti Siciliani lunedì 26 giugno alle ore 18 e 30 a Palazzo Sant’Elia a Palermo

Odg Sicilia 800

Primo classificato al premio giornalistico indetto dal Gruppo Cronisti siciliani e realizzato in collaborazione con Assostampa ed Ordine dei giornalisti di Sicilia è Fabrizio Bertè collaboratore de “La Repubblica”.

A Mario Barresi de “La Sicilia” il premio “Nicola Volpes-cronista dell’anno 2023” , premio alla carriera “ Mauro De Mauro” per Angelo Mangano inviato Mediaset e targa “ Maria Grazia Cutuli” per le inchieste a Salvo Palazzolo de La Repubblica.

I premi del Gruppo Cronisti Siciliani aranno consegnati lunedì 26 giugno alle  18 e 30 durante la cerimonia nel Salone del Trionfo di Diana di Palazzo Sant’Elia a Palermo, presentata da Riccardo Arena .

A vincere l’edizione 2023 del premio indetto in collaborazione con Assostampa ed Ordine dei giornalisti Sicilia con un lavoro sul tema “emergenze sociali: dal lavoro all’immigrazione” è Fabrizio Bertè giovane cronista messinese collaboratore de “La Repubblica”. A Bertè andrà  un premio da 1500 euro. Al secondo posto Pier Damiani D’Agata giornalista Rai con un premio  da 750 euro ed al terzo posto Giusy Lazzara giornalista di Telecolor a cui va il premio da 500 euro.

Ad esaminare i lavori presentati secondo quanto previsto dal bando del concorso riservato ai cronisti siciliani che torna dopo due anni di pausa forzata, la giuria composta dalla segretaria del Gruppo Cronisti Claudia Brunetto, dal segretario regionale di Assostampa Sicilia Giuseppe Rizzuto, dal presidente dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia Roberto Gueli. 

La giuria che ha, invece, valutato le segnalazioni per  le targhe  intitolate ai maestri della  cronaca siciliana, composta dalla segretaria del Gruppo Cronisti Claudia Brunetto, dal vice segretario vicario di Assostampa Sicilia, Roberto Leone, dalla presidente del consiglio regionale di Assostampa Sicilia, Tiziana Tavella, dal consigliere nazionale Fnsi Giancarlo Macaluso e da Claudia Mirto presidente Gruppo pensionati, ha assegnato la targa “ Aurelio Bruno per la Cronaca nera“ a Riccardo Lo Verso  di Live Sicilia, la targa  “Gianni Lo Monaco per la Cronaca giudiziaria” a Laura Mendola de La Sicilia, la targa “Marina Pino per la Cronaca bianca” ad Anna Cane del Giornale di Sicilia, la “ Vittorio Corona per la  televisione” a Lucilla Alcamisi giornalista Rai, la targa  “Maria Grazia Cutuli per le inchieste” a  Salvo Palazzolo de La Repubblica, la targa “Letizia Battaglia per la fotografia”  ad Igor Petyx. 

Quattro targhe speciali  sono state, inoltre, assegnate per la loro attività ai cronisti José Trovato, Connie Transirico, Riccardo Campolo e Licia Raimondi. 

Infine la targa “Nicola Volpes - cronista dell’ anno” è stata assegnata  a Mario Barresi de La Sicilia e la “Mauro De Mauro - alla carriera” ad Angelo Mangano inviato Mediaset.

Leggi qui le motivazioni delle giurie per tutti i premiati e guarda le foto della cerimonia di consegna dei premi a Palazzo Sant'Elia.

sportello legale ossigeno

eBook Senza Spazio

sportello legale ossigeno
sportello legale ossigeno
RSF 4x3
quote e modulistica d'iscrizione e rinnovo Assostampa Sicilia