Lunedi, 9 dicembre 2019 ore 09:19
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Le proposte di modifica dello statuto della Federazione nazionale della stampa italiana

statuto fnsiIl congresso di Chianciano nel gennaio del 2015 approvò una delibera che prevedeva una sessione straordinaria dello stesso Congresso per discutere le modifiche statutarie.

Trascorso il 2015 sembra che adesso siano maturi i tempi per la convocazione della seduta straordinaria del congresso che si celebrerà con gli stessi  delegati che presero parte ai lavori di Chianciano.

In quest'ottica, il presidente della Fnsi Beppe Giulietti nella seduta di Giunta del 26 luglio scorso ha presentato una serie di proposte che ha messo a disposizione delle associazioni regionali affinché si possa avviare un dibattito che, con la reale partecipazione di tutti i giornalisti, giunga al varo delle modifiche.

Le modifiche di maggior rilievo proposte da Giulietti riguardano essenzialmente quei punti che vennero bocciati con voto segreto a Bergamo: ovvero la riduzione dei delegati al congresso che scenderebbero da  309 a 208. Diminuirebbe anche il numero dei componenti del Consiglio nazionale che passerebbe dagli attuali 116 (91 professionali e 25 collaboratori) a  93 (70 professionali e 23 collaboratori).
Di seguito il testo delle modifiche proposte

LEGGI IL DOCUMENTO INTEGRALE CON LE PROPOSTE DI MODIFICA DELLO STATUTO DELLA FNSI