Lunedi, 15 agosto 2022 ore 15:58
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Andrea Martella, nuovo sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’Editoria

Andrea Martella

Nel Governo Conte bis, c’è un nuovo sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega all'editoria, è Andrea Martella che subentra al pentastellato Crimi. Classe ’68,  il veneziano Martella ha attraversato 4 legislature.

Veltroniano della prima ora, nel 2001 viene eletto per la prima volta alla Camera, tra gli incarichi ricoperti lo ricordiamo come ministro delle Infrastrutture nel Governo ombra di Walter Veltroni, è stato membro delle commissioni Attività produttive, attualmente coordinatore della segreteria del Pd di Nicola Zingaretti.

Intervistato dalla Tgr Rai del Veneto, Il neo sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri con delega all'Editoria, ha dichiarato: "Faccio mie le parole del presidente Mattarella, che ha detto giustamente che la libertà di stampa è uno degli elementi principali dello Stato di diritto e della nostra democrazia. Da questo punto di vista dovremo lavorare per produrre anche in questo settore una svolta, con delle politiche efficaci. Mi orienterò con questa bussola nella mia attività di governo». 

"Le conoscenze acquisite – continua Martella - attraverso i libri e la stampa, la lettura, lo studio e l'informazione sono conquiste di libertà. La valorizzazione di questa ricchezza è tra i cardini dell'agire di uno Stato democratico".