Sabato, 19 agosto 2017 ore 11:12
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Querela vicenda traghetti sullo Stretto di Messina: ribaltata la sentenza Interdonato, la Corte d’appello annulla la condanna

Il portavoce del Comitato Pendolari dello Stretto e il giornalista Alessio Caspanello erano stati querelati e condannati per aver pubblicato le proteste contro i tornelli agli imbarcaderi. Per i giudici di secondo grado non andavano condannati.

Sentenza ribaltata, in secondo grado, per la polemica tra il gruppo Franza e Pietro Interdonato del Comitato Pendolari dello Stretto, protagonista di anni di braccio di ferro con la società di traghettamento. In particolare, più recentemente, sull'introduzione dei tornelli alla Rada San Francesco. Una decisione che ha visto scettici non soltanto il Comitato Pendolari ma anche semplici cittadini. (leggi l'articolo integrale su tempostretto.it)

Il portavoce del Comitato Pendolari dello Stretto e il giornalista Alessio Caspanello erano stati querelati e condannati...

Pubblicato da Giornalismo Siciliano notizie Assostampa FNSI su Mercoledì 4 gennaio 2017

Tags: Messina