Martedi, 9 agosto 2022 ore 04:26
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Giornalisti lavoratori autonomi veri e "mascherati” / Cassazione respinge richiesta INPGI di avere 1 milione e mezzo di euro di contributi

INPGICon una decisione destinata a suscitare discussioni e polemiche la Cassazione ha definitivamente respinto la richiesta dell'INPGI di avere da RTI (Gruppo Mediaset) contributi per circa 1 milione e mezzo di euro, come emergeva da un'ispezione in azienda per 7 giornalisti per il periodo maggio 1999-febbraio 2005, tra i quali il noto commentatore sportivo e telecronista Alessandro Piccinini. (Tutti gli organi Inpgi sono stati tenuti all’oscuro di questa sentenza).

La sentenza n. 12587 del 2016, scaricabile dal sito italgiure.giustizia.it, potrebbe avere effetti devastanti per la FNSI e per l'INPGI per i riflessi negativi a cascata su altre analoghe vertenze in corso, perchè si affermano principi giuridici che di fatto potrebbero stravolgere il contratto di lavoro giornalistico.
(dal sito di Franco Abruzzo)

Giornalisti lavoratori autonomi veri e "mascherati” / Cassazione respinge richiesta INPGI di avere 1milione e mezzo di euro di contributi da RTI-Gruppo Mediaset

Pubblicato da Commissione Lavoro Autonomo - Coordinamento Giornalisti Freelance Sicilia su Venerdì 16 settembre 2016