testata-sito
 

Premio Lorenzo Natali 2021, candidature entro il 19 aprile

Sostenuto dalla Commissione europea, è dedicato ai giornalisti di tutto il mondo che con i loro coraggiosi articoli e inchieste hanno 'illuminato' temi quali la lotta alle diseguaglianze, lo sviluppo sostenibile, la tutela dell'ambiente, il diritto all'istruzione. Tre le categorie in concorso. Ai vincitori 10mila euro.

premio lorenzo natali

C'è tempo fino al 19 aprile per partecipare all'edizione 2021 del premio Lorenzo Natali, sostenuto dalla Commissione europea e dedicato ai giornalisti di tutto il mondo che con i loro coraggiosi articoli e inchieste dedicati al nostro pianeta e ai suoi abitanti hanno portato all'attenzione del pubblico le principali sfide di oggi e i modi più stimolanti per affrontarle. Lanciato dalla Commissione europea nel 1992, il premio prende il nome dall'ex commissario Lorenzo Natali, convinto difensore della libertà di espressione, della democrazia, dei diritti umani e dello sviluppo sostenibile.

Per quasi tre decenni, il premio ha 'illuminato' storie coraggiose e di alta qualità su questioni avvincenti come: affrontare la disuguaglianza e la povertà e creare posti di lavoro; promuovere uno sviluppo duraturo che rispetti le persone e il pianeta; proteggere l'ambiente, la biodiversità e il clima; portare l'istruzione, la formazione e l'assistenza sanitaria alla portata di un maggior numero di persone; rafforzare la pace, la democrazia e i diritti umani.

I giornalisti interessati a partecipare possono presentare, online, una singola domanda in una di queste tre categorie:

  • Gran Premio: per la segnalazione pubblicata da un media con sede in uno dei Paesi partner dell'Unione europea;
  • Premio Europa: per la segnalazione pubblicata da un media con sede nell'Unione europea;
  • Best Emerging Journalist Prize: per la segnalazione di un giornalista di età inferiore ai 30 anni, pubblicato su un media con sede nell'Unione Europea o in uno dei Paesi partner.


Un gran giurì di rinomati giornalisti e specialisti dello sviluppo internazionale provenienti da tutto il mondo sceglierà i vincitori in ogni categoria. Ogni vincitore riceverà 10mila euro. Inoltre, al vincitore della categoria Best Emerging Journalist verrà offerta un'esperienza lavorativa con un media partner.

«L'Unione europea è sinonimo di libertà di espressione, in Europa e nel mondo. Attraverso il premio Lorenzo Natali Media – ha dichiarato in occasione della presentazione dell'edizione 2021 la commissaria per i Partenariati Internazionali, Jutta Urpilainen – conferiamo il giusto riconoscimento a quei giornalisti che, spesso a grande rischio personale, hanno osato riferire fatti e raccontare storie che fanno luce su questioni come l'ingiustizia, la disuguaglianza e il degrado ambientale. Storie che mostrano i modi stimolanti in cui le persone stanno rispondendo».

PER APPROFONDIRE 
Tutte le informazioni sul premio Lorenzo Natali e il form per candidarsi a partecipare sono disponibili sul sito web della Commissione europea.

@fnsisocial