testata-sito
 

Scompare Tony Zermo, firma storica de La Sicilia

tony Zermo ok

Ci lascia un’altra firma del giornalismo siciliano. Tony Zermo, 89 anni, autorevole firma del quotidiano “La Sicilia”, ha perso la sua battaglia col virus dopo giorni di lotta estrema, lasciando increduli e nel dolore la moglie Carlotta, il figlio Alfredo – fra l’altro responsabile del sito web lasicilia.it – e tutti coloro che lo amavano e ne apprezzavano le doti umane e professionali.

Per La Sicilia”, Tony Zermo ha seguito da inviato gran parte degli eventi più importanti che hanno segnato il secolo scorso. Il sequestro Moro, la guerra del Golfo e quella nella ex Jugoslavia, i mondiali di Spagna e quelli del Messico, il maxi processo di Palermo, i terribili terremoti nel Belice e in Irpinia…. Non c’era evento in cui non si trovasse in prima fila, al fianco dei giornalisti inviati delle grandi testate nazionali, che ne apprezzavano lo humour, il disincanto, ma anche l’abilità nel trovare la notizia, la chiave di lettura, il commento misurato.

Dopo la pensione continuò a collaborare col quotidiano di viale Odorico da Pordenone, raccontando soprattutto la Catania che fu e che lui aveva avuto modo di conoscere - e vivere – profondamente.          

Ai familiari, le condoglianze dell'Associazione Siciliana della Stampa.