testata-sito
 

Sciopero collaboratori Messaggero, forte sostegno Commissione LA Assostampa Sicilia contro lo sfruttamento dei giornalisti autonomi e precari

sede il Messaggero

Tre giorni di sciopero dei collaboratori del Messaggero, forte e totale sostegno della Commissione Lavoro Autonomo Assostampa Sicilia contro lo sfruttamento dei giornalisti freelance e precari.

La Commissione Lavoro Autonomo dell'Associazione Siciliana della Stampa, da sempre in prima fila nelle battaglie sull’equo compenso e pari dignità tra giornalisti subordinati e collaboratori autonomi e precari, dichiara la propria forte e totale solidarietà per i colleghi collaboratori de il Messaggero che, riuniti in assemblea, hanno proclamato tre giorni di sciopero, d’intesa con la FNSI, dopo l'apertura formale dello stato di agitazione il 23 giugno 2020.
L’astensione dal lavoro dei collaboratori nei giorni di venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 luglio è stata proclamata per chiedere il ritiro dei tagli annunciati a partire del 14 luglio. L’Assemblea dei collaboratori ha invitato “i colleghi e le colleghe a non accettare decurtazioni a pezzi già oggi pagati la miseria anche di 7 euro”. La Commissione LA di Assostampa Sicilia auspica che la FNSI continui con forza la lotta per il riconoscimento del ruolo e attività dei giornalisti freelance e precari, attraverso la regolamentazione sia della tracciabilità del lavoro autonomo che del suo equo compenso e, finalmente, con l’abolizione dei cococo.

La Commissione LA Assostampa Sicilia
Dario Fidora
Giulio Perotti
Tiziana Tavella