testata-sito
 

Tavolo comune Assostampa Catania-Sindacati su desertificazione informazione

assemblea assostampa catania

Un fronte comune di Assostampa con i sindacati confederali per combattere la desertificazione dell’informazione di Catania. Questa ipotesi di lavoro, che dovrebbe realizzarsi già a partire dai prossimi giorni, è emersa durante l’assemblea della sezione di Catania dell’Assostampa alla quale hanno partecipato il sindaco della città metropolitana Salvo Pogliese e i segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl.

In particolare, sul caso La Sicilia - in un momento in cui giudice del lavoro e giudice penale si rimbalzano la responsabilità di decidere sul destino dei lavoratori e sulle loro richieste - sarà proposto un tavolo di confronto comune con gli amministratori giudiziari delle aziende del gruppo Ciancio sottoposte a sequestro. L’obiettivo è chiarire le reali prospettive del quotidiano e delle altre testate, un realistico piano di rilancio industriale e conoscere quanto finora fatto a tutela delle aziende e dei lavoratori.

Nel corso dell’assemblea - che ha discusso e approvato all’unanimità la relazione del segretario provinciale Orazio Aleppo - sono quindi stati affrontati temi prettamente sindacali illustrati nelle relazioni dei rappresentanti regionali e nazionali dei gruppi di specializzazione. Tre i temi di particolare rilievo emersi nel corso del dibattito: la riproposizione con forza della questione morale della rappresentanza sindacale; la necessità di fare chiarezza nei rapporti con gli enti locali sul ruolo di addetto stampa e portavoce e sulle procedure di reclutamento, il riconoscimento di un’adeguata presenza dei free lance catanesi negli organismi regionali e nazionali.

 

Tags: Catania