testata-sito
 

Il ruolo della donna nella società e nel lavoro, dibattito sulle discriminazioni di genere promosso da Cpo Assostampa Palermo e Odg

“Donne e lavoro, disparità di genere. È cambiato qualcosa negli ultimi anni?”.

È il titolo del corso di formazione sulle Pari Opportunità, promosso dalle delegate regionali Cpo Romina Marceca e Ina Modica di Assostampa Palermo, che si è svolto stamane nella sala conferenze dell'Associazione siciliana della stampa.

pari opportunitàAlla conferenza, dopo i saluti del segretario provinciale di Assostampa Palermo Giuseppe Rizzuto e Roberto Ginex segretario regionale, sono intervenute con le loro testimonianze di vita Paola Di Simone, direttore tecnico del laboratorio della Polizia scientifica della Questura di Palermo; Tiziana Venturella, insegnante, attivista, cantante e fondatrice di un gruppo di mamme su Facebook; Gabriella Militello, chirurga, oncologa, senologa del Policlinico e Daniela Cocco, stilista, imprenditrice, componente della giunta di Confcommercio, presidente Stilisti e marchi moda e vice presidente Federmoda.

Al centro del dibattito il ruolo della donna nella società e nel lavoro, con un approfondimento sul tema delle discriminazioni di genere in ambito professionale. Ad intervistare le ospiti le delegate Ina Modica e Romina Marceca che hanno raccontato le loro esperienze attraverso storie vere di donne che hanno parlato della condizione femminile all’interno della società, tra lavoro, famiglia e maternità. Nel corso del dibattito è emerso che nonostante i passi avanti fatti c’è ancora molto lavoro da fare ma che è molto importante creare una sinergia tra donne, in raccordo con le istituzioni.

L’iniziativa è stata patrocinata dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia.

pari opportunità3