Skip to main content
- ore

| Notizie

I giornalisti in piazza contro i nuovi bavagli

I giornalisti in piazza contro i nuovi bavagli

I giornalisti italiani saranno in piazza a Roma domani giovedì 14 dicembre per sensibilizzare l'opinione pubblica e gli addetti ai lavori sui pericoli cui si troverebbe esposto il diritto di cronaca se passasse il Disegno di legge di riforma della diffamazione in discussione al Senato. «Un testo che riteniamo metta a repentaglio l'autonomia dei cronisti e la libertà di informazione e, di conseguenza, il diritto dei cittadini ad essere informati», rileva la Fnsi.

Anche la Sicilia in piazza a Roma

La Sicilia sarà presente alla manifestazione con una delegazione guidata dal segretario regionale di Assostampa Giuseppe Rizzuto e composta dai consiglieri nazionali Roberto Ginex,Monica Adorno e Giulio Perotti. Per lanciare l'allarme, il sindacato ha deciso anche di convocare per giovedì 14 una riunione straordinaria del Consiglio nazionale alla quale sono invitati a partecipare, insieme a colleghe e colleghi, i rappresentanti degli organismi della categoria, parlamentari e magistrati.

confe stampaL'appuntamento è alle 10 nella piazza romana dei Santi Apostoli. Obiettivo: tenere accesi i riflettori sulla proposta di legge all'attenzione della commissione Giustizia di palazzo Madama. «Insieme con l'Ordine nazionale dei giornalisti abbiamo denunciato in conferenza stampa le preoccupazioni della categoria e chiesto con forza modifiche al testo. Modifiche che non sono arrivate, nonostante gli emendamenti presentati da parlamentari di diversi schieramenti politici», conclude la Fnsi.

 

 

MULTIMEDIA
La registrazione della conferenza stampa è online sul sito di Radio Radicale (qui il link diretto).

sportello legale ossigeno

eBook Senza Spazio

sportello legale ossigeno
sportello legale ossigeno
RSF 4x3
quote e modulistica d'iscrizione e rinnovo Assostampa Sicilia