Skip to main content
- ore

| Notizie

Daniele Lo Porto eletto presidente Ussi Catania


L’Assemblea provinciale degli iscritti, della sezione di Catania, dell’Unione Stampa Sportiva Italiana, uno dei più antichi gruppi di specializzazione della Federazione Nazionale Stampa Italiana, ha proceduto al rinnovo delle cariche del proprio Consiglio direttivo. 

daniele lo porto 2017

All’unanimità ha eletto per acclamazione Daniele Lo Porto alla carica di presidente. Consenso unanime anche per Nunzio Currenti alla carica di vicepresidente. Completano il direttivo, tutti riconfermati, i consiglieri Enzo Stroscio, segretario, Lucio Di Mauro, comunicazione e rapporti con la Stampa, Max Licari, Luigi Saitta e Gianluca Virgillito. Nominato dal presidente, per “cooptazione”, anche il consigliere Alessandro Fragalà.

Un ringraziamento, da tutta l’Assemblea, al commissario straordinario Antonio Foti, che nei mesi scorsi e fino a questo appuntamento elettivo, su mandato del presidente regionale dell’Ussi, Gaetano Rizzo, ha guidato la sezione catanese con serietà e impegno. 

Proprio Rizzo ha presieduto l’assemblea, cui ha preso parte, in rappresentanza di Assostampa Sicilia, il vicesegretario regionale Concetto Mannisi, il quale ha espresso “soddisfazione per la conclusione del commissariamento della sezione catanese, frutto di una ritrovata armonia, a tutti i livelli, all’interno di Assostampa Catania: un momento importante, perché un sindacato unito è certamente più efficiente ed efficace rispetto a un sindacato dilaniato da momenti di contrasto fine a se stessi”.

Presente il presidente onorario Giacomo Cagnes e anche il segretario dell’Assostampa provinciale Filippo Romeo, che ha affermato: “Confido molto nel ruolo dell’Ussi e di tutti i gruppi di specializzazione all’interno del nostro sindacato. Sono certo che il nuovo direttivo, a cui va l’augurio di buon lavoro, riuscirà ad imprimere una svolta nell’attività dei giornalisti sportivi e a rilanciare la sezione catanese”.

Grande armonia, condivisione di ambiziosi progetti, si sono individuati nuovi obiettivi, programmi e propositi. Ovviamente, in primis, non mancheranno le iniziative sindacali e la ripresa dei rapporti istituzionali con le federazioni sportive, con uno sguardo alla formazione, senza far mancare anche sempre gradite attività ricreative. Insomma, la nuova squadra è già al lavoro, ancora una dimostrazione che l’USSI opera per il massimo riconoscimento e per la crescita del giornalismo sportivo e per la migliore tutela di tutti i giornalisti del settore. 

Preferisco considerarmi non un “presidente”, ma il capitano di una squadra di colleghi che giocherà con passione e impegno, per la crescita della categoria, con particolare attenzione ai giovani”. Ha dichiarato Daniele Lo Porto, cronista sportivo del Giornale di Sicilia, collaboratore di TGS, già segretario provinciale di Assostampa Catania e attualmente consigliere regionale del sindacato unitario dei giornalisti italiani. 

Non c'è dubbio che ci vuole un gruppo coeso di persone per fare la differenza e vedere risultati di grande impatto. L'impegno individuale in uno sforzo di gruppo: è quello che fa funzionare un team e questo appena eletto è pronto a lavorare sul campo.

In conclusione, lo stesso Gaetano Rizzo, presidente regionale dell’USSI, Giuseppe Di Bella, revisore dei conti nazionale dell’USSI, Francesco La Rosa e Antonio Foti, consiglieri regionali dell’USSI, hanno augurato buon lavoro al neo eletto presidente Lo Porto e a tutto il Consiglio direttivo, sottolineando l’importanza di raggiungere obiettivi in linea con le aspettative degli iscritti.  

sportello legale ossigeno

eBook Senza Spazio

sportello legale ossigeno
sportello legale ossigeno
RSF 4x3
quote e modulistica d'iscrizione e rinnovo Assostampa Sicilia