Skip to main content
- ore

| Notizie

Lampedus’amore, gli studenti delle Pelagie a scuola di giornalismo


Si è svolto dal 20 al 22 marzo 2023 il corso di formazione di tre giorni in vista dell’ottava edizione del premio dedicato alla memoria di Cristiana Matano.

lampedusa amore 2023

Si è svolto a Lampedusa dal 20 al 22 marzo 2023, nelle aule dell’Istituto omnicomprensivo “Luigi Pirandello”, il corso di formazione giornalistica che anche quest’anno ha fatto da apripista all’ottava edizione di “Lampedus’Amore - Premio giornalistico internazionale Cristiana Matano”, in programma dal 6 all’8 luglio e dedicato alla giornalista campana che per amore aveva lasciato la sua terra e scelto di vivere e svolgere la sua professione in Sicilia.

All’appuntamento, organizzato dall’Associazione Occhiblu in sinergia con il corpo docente e il contributo dell’Ordine dei giornalisti, della Fnsi, di Amnesty International, del Parlamento Europeo e dell’Università Kore di Enna, hanno partecipato anche gli studenti di Linosa, seppur in videoconferenza.

Sono stati tre giorni, condotti dai giornalisti professionisti Marina Turco e Filippo Mulè, che hanno coinvolto centinaia di studenti della scuola media e dei licei delle Pelagie. Tra i temi trattati il concetto della notizia e l’importanza di una corretta informazione, le insidie delle fake news, il linguaggio del web e i new media, giornalismo e violenza di genere, i fenomeni migratori che hanno proiettato Lampedusa al centro del mondo.

Sono intervenuti ad arricchire il corso Francesca Cesarotti e Francesca Corbo, rappresentanti di Amnesty International, affiancati dall’attrice Federica Sabatini, Remon Karam, lo studente egiziano giunto dieci anni fa in Sicilia con un barcone e oggi laureato in Lingue e Culture moderne all’Università Kore di Enna, e i giornalisti Angela Caponnetto, inviata di Rainews 24, ed Elio Desiderio, corrispondente dell’Ansa.

Concluso il corso, gli studenti delle isole Pelagie, con l’ausilio degli insegnanti, procederanno alla stesura di un articolo sui temi affrontati durante il seminario. Gli elaborati saranno valutati dai docenti e dai giornalisti curatori del progetto: i migliori verranno premiati in occasione della serata dell’8 luglio 2023, in cui si assegneranno i riconoscimenti del premio giornalistico Cristiana Matano.

PER APPROFONDIRE
Tutte le informazioni su “Lampedus’amore - Premio giornalistico internazionale Cristiana Matano” sono disponibili sul sito web di Occhiblu onlus.

@fnsisocial

sportello legale ossigeno

eBook Senza Spazio

sportello legale ossigeno
sportello legale ossigeno
RSF 4x3
quote e modulistica d'iscrizione e rinnovo Assostampa Sicilia