Skip to main content
- ore

| Notizie

Commissione europea: le proposte in una direttiva per contrastare le querele temerarie. La soddisfazione del Cnog


liberta di stampa interna nuova

L’Esecutivo del Consiglio Nazionale dei giornalisti prende atto con soddisfazione ma anche con sollievo delle proposte, contenute in una direttiva presentata dalla Commissione europea, per la protezione dei giornalisti e dei difensori dei diritti umani. Si tratta di un provvedimento sollecitato da anni dall’Ordine dei giornalisti e dalla Federazione nazionale della stampa, per contrastare il fenomeno delle ‘querele temerarie’ che nel nostro Paese rappresentano una vera emergenza che pesa come un macigno sulla libertà di stampa. Le cause intentate strategicamente per intimidire i giornalisti rappresentano una piaga che fino ad oggi il Parlamento non ha saputo superare. 


Per questo motivo le proposte presentate dalla Commissione europea rappresentano un segnale importantissimo per tutti gli operatori dell’informazione e per i cittadini tutti che hanno il diritto di essere
correttamente informati. Se quanto previsto dalla direttiva verrà approvato, i Tribunali avranno la possibilità di imporre ‘penalità dissuasive’ nei confronti di chi promuove azioni legali manifestamente
strumentali e intimidatorie.

sportello legale ossigeno

eBook Senza Spazio

sportello legale ossigeno
sportello legale ossigeno
RSF 4x3
quote e modulistica d'iscrizione e rinnovo Assostampa Sicilia