Domenica, 25 giugno 2017 ore 21:14
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Tutte le ultime notizie in ordine di pubblicazione

Collaboratori de La Sicilia, l'editore promette di pagare al più presto gli arretrati

L'Editore de La Sicilia si sta impegnando a smaltire le spettanze arretrate in un lasso di tempo ragionevole, consapevole del ruolo irrinunciabile dei collaboratori, preziosa risorsa per un giornale fortemente radicato sul territorio segue

| scritto da: Dario Fidora

Il presidente Fnsi Beppe Giulietti celebra il Giardino della Memoria a Palermo

«Il Giardino della memoria è un patrimonio nazionale che non serve solo per ricordare, ma anche come stimolo all'azione di contrasto alle mafie e all'illegalità. Il mio augurio è che non ci siano più alberi da piantare e che diventi un grande laboratorio all'aperto per i giovani, perché sposa la memoria con l'educazione alla legalità». Così il presidente della Fnsi... segue

| scritto da: Assostampa Sicilia

Andrea Camporese assolto con formula piena dalle accuse di corruzione e truffa

L’ex presidente dell’Inpgi, la cassa previdenziale dei giornalisti, Andrea Camporese è stato assolto con formula piena, «perché il fatto non sussiste», dalle accuse di corruzione e truffa nel processo milanese con al centro la finanziaria Sopaf. La Procura aveva chiesto per lui una condanna a 4 anni e mezzo. Il Tribunale ha invece condannato, in particolare per alcuni episodi di bancarotta, 6 imputati, tra cui Giorgio Magnoni... segue

| scritto da: Dario Fidora

Assostampa Enna: avviata la procedura di diffida nei confronti del sindaco di Enna Maurizio Dipietro

La segreteria provinciale di Assostampa Enna, preso atto dell’invio di comunicazioni rivolte alla stampa, provenienti dalla segreteria del sindaco di Enna Maurizio Dipietro, ricorda che la legge 150/2000, sugli uffici stampa della pubblica amministrazione, impone che a redigere i comunicati siano esclusivamente i giornalisti iscritti... segue

scritto da: Assostampa Enna il 09-06-2017

Ci lascia Dario Miceli, giornalista Rai Sicilia. Conduttore TG, seguiva anche i processi di mafia e la cronaca parlamentare

Aveva iniziato da giovane a fare il giornalista al quotidiano L'Ora, con grande passione e senso della notizia. Cronista scrupoloso e attento. Poi dal 1995 aveva iniziato a lavorare alla Rai. Dario Miceli è morto stamane a 51 anni a Palermo. Miceli aveva anche una... segue

scritto da: il 27-05-2017

Scompare Orlando Scarlata, il cordoglio del sindacato dei giornalisti siciliani

Poche ore fa è mancato nella sua abitazione di Palermo Orlando Scarlata, 86 anni, veterano dei giornalisti siciliani, caporedattore della Rai in pensione. Durante la sua carriera professionale ha ricoperto le cariche più prestigiose negli organismi di categoria, segretario dell’Ordine nazionale dei giornalisti, presidente della... segue

scritto da: il 20-05-2017

Assostampa sul mancato pagamento dei collaboratori del quotidiano "La Sicilia"

Il Consiglio regionale dell’Associazione Siciliana della Stampa, su proposta del segretario provinciale di Ragusa, ha approvato all’unanimità un ordine del giorno in cui si rileva «la grave situazione in cui si trovano i collaboratori del quotidiano 'La Sicilià di Catania che da mesi non percepiscono... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 20-05-2017

Assostampa Sicilia su presenza Cuffaro a corso per giornalisti ad Agrigento

(ANSA) - CATANIA, 19 MAG - «Il giornalismo non è moralismo e ogni testimonianza costituisce di per sé un valore, specialmente per chi fa il nostro lavoro. Sbaglia chi da questa vicenda ha voluto creare una lista di colleghi buoni, perché hanno abbandonato il seminario... segue

scritto da: Dario Fidora il 19-05-2017

Querele temerarie e lotta al precariato, il 24 maggio manifestazione nazionale a Roma

Querele temerarie e lotta al precariato, il 24 maggio la Fnsi in piazza per chiedere a Governo e Parlamento... Pubblicato da Giornalismo Siciliano notizie Assostampa FNSI su Giovedì 11 maggio 2017 Il sindacato dei giornalisti organizza un’iniziativa pubblica per chiedere a Governo e Parlamento provvedimenti concreti sulle querele... segue

scritto da: il 12-05-2017

“Statuto lavoro autonomo” e “Lavoro agile subordinato”, Parlamento approva legge

Si applicano anche ai giornalisti le nuove norme volte a contrastare lo sfruttamento del lavoro autonomo e le forme di precariato del lavoro subordinato  segue

scritto da: Dario Fidora il 12-05-2017

Chi agisce sui social e in rete come se fosse giornalista, può essere denunciato per esercizio abusivo della professione

«Chi senza alcun titolo realizza, in maniera sistematica e apparentemente professionale, interviste video, reportage e articoli su blog e piattaforme social e non manifesta di non essere iscritto all’Ordine dei giornalisti, può essere denunciato per esercizio abusivo della professione». Lo dice una nota del consiglio... segue

scritto da: il 03-05-2017

Il Giro d'Italia in Sicilia, venerdì 5 maggio a Catania corso di aggiornamento professionale

In occasione delle due tappe siciliane della centesima edizione del Giro d'Italia, la sezione di Catania dell'Ussi, in collaborazione con l'Ordine dei giornalisti di Sicilia, ha organizzato un corso di aggiornamento professionale che prevede l'assegnazione di tre crediti formativi.Al corso, che avrà inizio alle 16... segue

scritto da: il 02-05-2017

Agenzie di stampa, governo decide per la gara Europea. Forte contrarietà espressa da Fnsi

Il ministro Luca Lotti ha comunicato al segretario generale la volontà del governo di procedere all'acquisto dei servizi di informazione dalle agenzie attraverso una procedura di gara europea. «L'auspicio è che l'esecutivo trovi il modo per garantire la certezza delle risorse», commenta Raffaele Lorusso. Il ministro... segue

scritto da: il 02-05-2017

Assostampa Palermo: "Nessuna campagna denigratoria di giornalisti contro Cobas-Codir"

"Le notizie sono notizie. Possono piacere o non piacere. E al sindacato Cobas-Codir qualcuna di quelle scritte sul Giornale di Sicilia dal collega Riccardo Vescovo non è andata giù. Ma da qui ad accusare un giornalista di "scrivere cose assurde" per "fare notizia sui regionali... segue

scritto da: Assostampa Palermo il 28-04-2017

Nicola Marini eletto presidente Ordine giornalisti. Succede al dimissionario Enzo Iacopino

Nicola Marini è stato eletto presidente dell'Ordine nazionale dei Giornalisti. Abruzzese, classe 1951, professionista dal 1978, pensionato Rai, prende il posto del dimissionario Enzo Iacopino. Già tesoriere e membro dell'esecutivo, ha ottenuto 73 preferenze; l'altro candidato, Oreste Lo Pomo, è stato votato da 50 consiglieri... segue

scritto da: Dario Fidora il 02-05-2017

Filippo Romeo nuovo presidente sezione Unci di Catania

Filippo Romeo, 40 anni, giornalista professionista e redattore dell’emittente Rei Tv, è il nuovo presidente della sezione provinciale di Catania dell’Unione nazionale cronisti italiani.L’assemblea degli iscritti alla sezione di Catania ha eletto, nella stessa occasione, anche il direttivo provinciale che affiancherà il neo presidente Romeo... segue

scritto da: Assostampa Catania il 09-04-2017

Marco Romano nuovo direttore del Giornale di Sicilia. Gli auguri del sindacato dei giornalisti

La nomina di Marco Romano a vicedirettore responsabile del “Giornale di Sicilia” può segnare la svolta tanto attesa sia dalla redazione che dai lettori per un rilancio del quotidiano che ha una lunga e consolidata tradizione di presenza nella nostra Isola. La crisi che attanaglia... segue

scritto da: il 05-04-2017

Marco Romano succede a Giovanni Pepi nella direzione delle testate del gruppo Giornale di Sicilia.

È Marco Romano il nuovo direttore responsabile delle testate del gruppo Giornale di Sicilia. Romano, 47 anni, fu assunto al giornale di via Lincoln nel 1992. Per anni cronista di politica, nel 2010 ha preso il timone della cronaca di Palermo prima di essere... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 05-04-2017

Giovanni Pepi lascia la direzione del Giornale di Sicilia, che aveva assunto nel 1983

Dal prossimo 10 aprile Giovanni Pepi lascia l'incarico di condirettore del Giornale di Sicilia. La notizia viene data, con brevissimo preavviso, al Comitato di redazione e, ai lettori, con una nota pubblicata sul sito gds.it che riporta la lettera indirizzata al presidente del consiglio di... segue

scritto da: Dario Fidora il 03-04-2017

Processo Sopaf, pm chiede 4 anni e mezzo per ex presidente Inpgi Andrea Camporese

Andrea Camporese

L'ex numero uno della cassa di previdenza dei giornalisti era finito nei guai in una tranche dell’inchiesta sul crac della holding dei fratelli Magnoni. L'accusa di truffa invece è prescritta. Chiesti 6 anni per il coimputato e accusatore Andrea Toschi. Sentenza a metà aprile Una confusione... segue

scritto da: il 28-03-2017

Premio giornalistico Mario Francese, ecco i vincitori 2017

Due “Iene” in inconfondibile total black, i loro autori fidati e le loro inchieste su fatti siciliani di grande rilievo, vincono l'edizione 2017, quella del ventennale, del Premio giornalistico nazionale intitolato a Mario Francese, il cronista del Giornale di Sicilia ucciso dalla mafia il 26... segue

scritto da: il 25-03-2017

Convegno Beni confiscati: l’impegno dei media in memoria delle vittime della mafia

E’ stato scelto l’Icre, il magazzino del boss Leonardo Greco, come luogo per ricordare, per non dimenticare le vittime di mafia, dagli organizzatori del convegno “Beni confiscati: l’impegno dei media in memoria delle vittime della mafia” organizzato dal Comune di Bagheria, voluto da Assostampa Sicilia... segue

scritto da: il 23-03-2017

Consiglio dei ministri rivede le regole sugli stati di crisi delle aziende editoriali, resta fuori il 30% dei prepensionamenti in attesa

Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Paolo Gentiloni e del ministro per lo Sport con delega all’Editoria Luca Lotti, ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo che prevede disposizioni per l'incremento dei requisiti e la ridefinizione dei criteri per l'accesso ai trattamenti... segue

scritto da: il 21-03-2017

“Beni confiscati: l’impegno dei media in memoria delle vittime della mafia”, convegno all'Icre di Bagheria, primo bene strappato a Cosa Nostra

In occasione della “Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie” ideata da Libera,  il Comune di Bagheria, il sindacato unitario dei giornalisti Associazione siciliana della stampa e l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia hanno organizzato Martedì 21 marzo 2017 un... segue

scritto da: il 16-03-2017

Assostampa Siracusa, Prospero Dente nuovo segretario. Eletti Alessia Zeferino vicesegretaria e Gaetano Guzzardo tesoriere

Prospero Dente è il nuovo segretario provinciale dell'Assostampa Siracusa. Succede a Damiano Chiaramonte ed è stato eletto questa mattina, alla presenza del segretario regionale Alberto Cicero, del consigliere nazionale dell'Ordine dei Giornalisti Santo Gallo e del presidente regionale del GUS Francesco Di Parenti, al termine... segue

scritto da: Assostampa Siracusa il 12-03-2017

ISG e Sicilia Regione / L'istituto che non fa giornalisti e la testata che non è regionale

Qualche giorno fa attraverso le pagine di questo giornale è stato smascherata un'operazione di propaganda che da un anno, attraverso l'uso illegittimo del logo ufficiale della Regione Siciliana, agiva con l'intento di surrogare le finalità e i compiti che la legge, a garanzia del diritto... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 11-03-2017

Connessioni 'Ndrangheta-Massoneria in Calabria / Rinviati a giudizio anche la giornalista Teresa Munari e il prete-giornalista don Pino Strangio ex consigliere nazionale della Fnsi

Il gup di Reggio Calabria ha rinviato a giudizio 40 imputati nel processo «Ghota» tra i quali il sen. Antonio Caridi (Gal), l’ex parlamentare Psdi Paolo Romeo, l’ex sottosegretario della Giunta regionale di centrodestra Alberto Sarra,  l’ex presidente della Provincia Giuseppe Raffa, l’ex magistrato Giuseppe... segue

scritto da: il 10-03-2017

Assostampa Palermo, Ginex: “Massima attenzione vicenda bando agenzie giornalistiche"

“La segreteria provinciale dell’Assostampa di Palermo, sindacato unitario dei giornalisti, segue con grande attenzione l'evoluzione della vicenda che interessa le agenzie di stampa dopo l’annuncio del governo nazionale di voler cancellare il sistema delle convenzioni per la fornitura dei loro servizi giornalistici. L’eventuale gara europea che... segue

scritto da: Assostampa Palermo il 10-03-2017

Emittenza locale, Fnsi e Aeranti-Corallo firmano il rinnovo del contratto: 100 euro di aumento

Federazione nazionale della stampa italiana e Associazione AerAnti-Corallo hanno firmato oggi, a Roma, il rinnovo del contratto nazionale di lavoro giornalistico delle emittenti radiotelevisive locali. L’accordo prevede un aumento complessivo in busta paga di 100 euro per tutte le qualifiche, 50 euro a partire dal... segue

scritto da: il 09-03-2017

Società segrete, i giornalisti dovranno dichiarare la loro eventuale appartenenza. Una proposta di modifica dello statuto Fnsi approvata all'unanimità da Assostampa Sicilia

Il Consiglio regionale dell’Associazione Siciliana della Stampa riunito presso la sede regionale di Palermo il 6 marzo 2017, ha approvato all’unanimità una proposta di modifica dello statuto della Federazione nazionale della stampa italiana sull’appartenenza ad associazioni che mantengono segreti i nominativi dei loro aderenti, da... segue

scritto da: il 08-03-2017

Ricorre al Tribunale per potere tornare a svolgere le mansioni nell’Ufficio Stampa del Comune di Caltanissetta

Il Consiglio regionale dell’Associazione Siciliana della Stampa esprime la sua vicinanza al collega Pierpaolo Olivo che chiede al Tribunale Civile di Caltanissetta di potere tornare a svolgere le mansioni nell’Ufficio Stampa del Comune di Caltanissetta ricoperte dal 2008 al 2016. Dopo una sentenza del Tribunale... segue

scritto da: Assostampa Caltanissetta il 08-03-2017

Crisi editoria: prepensionamenti in forse e rischio esodati

Il documento approvato all'unanimità dal Consiglio regionale Assostampa Sicilianella riunione del 6 marzo a Palermo. Il Consiglio regionale dell'associazione siciliana della stampa rinnova le preoccupazioni per per il difficile momento che sta attraversando il settore dell'editoria specie in Sicilia. segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 06-03-2017

Roberto Ginex confermato segretario Assostampa Palermo

Nuovo mandato affidato a Roberto Ginex, segretario uscente di Assostampa Palermo, confermato oggi dal risultato delle votazioni dell'Assemblea per il rinnovo della dirigenza provinciale. A far parte della segreteria sono stati proclamati il vicesegretario Davide Di Giorgi e il tesoriere Salvatore Ferro. Hanno votato 99... segue

scritto da: il 04-03-2017

Condividi