Martedi, 6 dicembre 2022 ore 19:36
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Sbarchi Catania, Lorusso: "Le autorità imbavagliano la stampa"

navi ong naufraghi soccorsi

"Impedire ai giornalisti di svolgere il proprio lavoro nel porto di Catania, dove sono ormeggiate le navi Humanity 1 e Geo Barents, non è ammissibile.
È auspicabile, pertanto, che Prefettura e Autorità portuale di Catania accolgano la richiesta dei cronisti di numerose testate nazionali e locali di essere messi nelle condizioni di documentare la situazione dei migranti a bordo delle due navi. Continuare a impedire loro di lavorare e di informare l'opinione pubblica non è soltanto negazione del diritto di cronaca, ma rappresenta un inaccettabile bavaglio indegno di un Paese civile". Lo afferma, in una nota, Raffaele Lorusso, segretario generale della Fnsi.