Martedi, 6 dicembre 2022 ore 18:40
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Assostampa piange la scomparsa di Domenico Tempio

domenico tempio

La segreteria provinciale di Assostampa Catania piange la scomparsa, a 86 anni, del collega Domenico Tempio.
Già segretario provinciale del sindacato dei giornalisti e condirettore de "La Sicilia", ha rappresentato non solo una storica firma del quotidiano catanese ma è stato anche un punto di riferimento per molti giovani che seguendo il suo esempio si sono avvicinati alla professione. Alle nuove generazioni, Tempio, che è stato in Sicilia anche pioniere del giornalismo in tv, ha saputo trasmettere strumenti e passione che oggi sono l'eredità che lascia a tanti colleghi e amici.

«Con Domenico Tempio, già redattore capo, vice direttore e condirettore del quotidiano “La Sicilia”, scompare una delle figure storiche del giornalismo siciliano. Punto di riferimento per la categoria e profondo conoscitore della professione sia per la carta stampata che per l’informazione televisiva, di cui ha saputo essere interprete ed innovatore - ricorda Giuseppe Rizzuto, segretario regionale di Assostampa Sicilia unendosi al cordoglio per la scomparsa assieme al sindacato tutto -. Nella prima parte della lunga ed importante carriera, tra giornali e Tv, di Domenico Tempio, conosciuto come “Micio”, oltre a La Sicilia, Espresso Sera, il suo magazine Sportissimo, Teletna, Telecolor, Antenna Sicilia, le corrispondenze per il Corriere della Sera».