Martedi, 6 dicembre 2022 ore 18:30
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Assostampa, solidarietà al cameraman Massimo Brucato

Catania Piazza Duomo

Assostampa Catania è vicina al cameraman dell'emittente televisiva Sestarete, Massimo Brucato, aggredito da un uomo mentre filmava delle auto abbandonate in via Patané nel capoluogo etneo.

“Un gesto deprecabile che il sindacato dei giornalisti condanna senza mezzi termini”, dichiara la segreteria di Assostampa Catania.
“Nessuno può permettersi di ostacolare o impedire il diritto di cronaca e la libertà di informare. Brucato, che è stato prima insultato e poi – mentre si trovava a bordo della sua moto – strattonato e fatto cadere a terra, è stato medicato al Pronto soccorso ed ha denunciato l’accaduto alla polizia.
Le minacce, le offese e, come in un questo caso, la violenza nei confronti di un operatore dell’informazione rappresentano un serio attacco alla democrazia”.

La segreteria regionale Assostampa ritiene grave quanto è accaduto a Catania: “In nessun modo può essere messo in discussione il diritto di cronaca e va protetto chi cerca di svolgere al meglio il proprio lavoro”.


(Crediti foto)

Tags: Catania

Condividi