Martedi, 29 novembre 2022 ore 16:40
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Assostampa Sicilia organizza a Marsala corso FPC su giornalismo di turismo e di cultura

marsala turismo e cultura centricom

L’Associazione Siciliana della Stampa torna ad organizzare a Marsala un corso formativo in presenza, il prossimo 30 giugno 2022, giovedì, nella sala convegni delle Cantine storiche Pellegrino, in via Battaglia delle Egadi, 10.

Il seminario di formazione professionale continua ha il titolo: “Il giornalista di turismo e di cultura. La cassetta degli attrezzi: differenze tra marketing, fotogiornalismo e giornalismo”.
La partecipazione al corso è gratuita e conferisce ai giornalisti 5 crediti formativi. Iscrizioni aperte fino al 29 giugno su www.formazionegiornalisti.it. Il corso FPC si individua facilmente nella pagina con l’elenco di tutti i corsi disponibili, attraverso il menù dei filtri di ricerca che si apre cliccando a destra in alto, selezionando nei due campi sotto “Organizzatore” rispettivamente “Ente Terzo Formatore” e “Centro studi e sperimentazione nelle discipline dell'informazione e comunicazione di massa”.

L’inizio dei lavori è fissato alle 15.30 e la conclusione alle 19.30 di giovedì 30 giugno. Il seminario formativo si propone di delineare le differenze tra i servizi giornalistici culturali e turistici dall’attività di marketing e di promozione culturale e turistica. Come raccontano nei loro articoli il giornalista e il fotoreporter? Quali le regole di riferimento fissate dall’Ordine dei giornalisti?
A spiegarlo, illustrando le esperienze “sul campo”, sono alcuni professionisti dei diversi settori.
Il corso è introdotto e moderato da Vito Orlando, segretario provinciale dell’Assostampa Trapani. Inizia i lavori seminariali Umberto Croppi, direttore di Federculture e presidente della Quadriennale di Roma, che parla della promozione della cultura, della sua fruizione e accessibilità e della valorizzazione delle attività artistiche e culturali.
Intervengono i giornalisti Giovanni Franco, redattore Ansa, che racconta le sensibilità proprie del giornalista, del fotoreporter e del fotografo e Nicola Cristaldi, già deputato e sindaco di Mazara del Vallo, che focalizzerà il suo contributo su “Il caso Mazara’, tra Satiro e integrazione multiculturale”.  Toti Piscopo, da sempre impegnato nel settore come direttore di “Travelnostop”, spiega il mestiere del “giornalista del turismo”.

Tags: Trapani