Martedi, 6 dicembre 2022 ore 18:44
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Sindacato giornalisti a fianco dei precari. Mercoledì 9 marzo davanti al Tribunale di Torino per causa di lavoro di Valerio Tripi

Tribunale Torino

L'Associazione Stampa Subalpina con la Commissione Lavoro Autonomo Nazionale della Fnsi organizza un presidio davanti al Tribunale di Torino mercoledì 9 marzo alle 9,30.

A quell'ora, infatti, si discute davanti al giudice l'istanza del collega palermitano Valerio Tripi, dal 1999 collaboratore di Repubblica, che dopo oltre 20 anni di precariato ha intentato causa per il riconoscimento del rapporto subordinato di lavoro.
Tripi, come già Massimiliano Salvo, responsabile per anni della cronaca nera per la redazione genovese, dopo aver chiesto a lungo e invano con il “Coordinamento dei precari di Repubblica” la stabilizzazione, è passato all'azione, perdendo nel contempo il posto di lavoro. Il sindacato - la Subalpina, la Fnsi, la Clan - è a fianco di questi colleghi, freelance precari, e sostiene in ogni modo la loro azione legale. I colleghi precari sono una parte ormai prevalente nella professione e, peraltro, sono proprio la parte maggiormente sfruttata e frustrata nelle aspettative. E il sindacato non lascia indietro nessuno, tantomeno chi è più in difficoltà. Per questo chiediamo a tutte le colleghe e i colleghi di partecipare mercoledì mattina in presenza davanti al Tribunale di Torino: sosteniamo insieme la causa dei precari e dei freelance e sosteniamo insieme i diritti, che sono di tutti. Per tutti gli altri sarà garantita la partecipazione da remoto per dare supporto: con diretta Fb sui canali social della FNSI e della Subalpina, che saremo invitati a rilanciare. L’occasione sarà utile per solidarizzare con il collega, il coordinamento di base di freelance e per rilanciare i nostri temi per combattere il falso lavoro autonomo e il precariato, e dare dignità ai freelance e al lavoro totalmente dimenticato dal Governo.

 

Tags: lavoro autonomo