Martedi, 18 gennaio 2022 ore 15:06
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Giornalismo precario: Comitato di redazione Tgr Sicilia esprime solidarietà e vicinanza al collega Valerio Tripi

vertenza precari la Repubblica

Il Comitato di redazione della Tgr Sicilia e la Fiduciaria della redazione di Catania esprimono "solidarietà e vicinanza al collega Valerio Tripi, a cui il quotidiano La Repubblica ha deciso di non rinnovare il contratto".

"Per un ventennio Tripi ha lavorato per l'edizione di Palermo del giornale garantendo con grande professionalità centinaia di articoli all'anno, per la carta stampata e per il web, e fornendo senza soluzione di continuità la copertura di notizie ed eventi relativi al Palermo calcio e ad altri ambiti sportivi.
Un rapporto di lavoro che è oltraggioso definire riduttivamente collaborazione e che meriterebbe di essere stabilizzato a tutti gli effetti, senza la necessità di ricorrere a un'azione legale come, giustamente, sta facendo il collega", si legge nella nota. "Il Comitato di redazione e la Fiduciaria si augurano dunque che l'editore torni sui suoi passi, sia riguardo a Tripi che per gli altri colleghi de La Repubblica nella sua stessa situazione. Allo stesso tempo, le giornaliste e i giornalisti della redazione siciliana della Tgr, esprimono solidarietà a tutti i colleghi che, specie nelle realtà editoriali dell'isola, affrontano quotidianamente situazioni di lavoro estremamente precarie senza mai far mancare passione e professionalità".

 

Tags: Palermo, lavoro autonomo, giornalismo precario