Sabato, 27 novembre 2021 ore 18:02
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Giornalisti a Caltanissetta per processo Montante fuori dal cortile dell'aula Bunker. Entrati soltanto alle 13

Antonello Montante

Questa mattina i giornalisti di Caltanissetta sono stati lasciati fuori dal cancello dell'aula bunker dove si sta svolgendo il processo Montante, a quanto pare su disposizione della presidente della corte d'appello.

Tra i colleghi rimasti in attesa, nel marciapiedi di fronte sotto il sole, anche Ivana Baiunco, segretaria provinciale Assostampa Caltanissetta.
"È noto che le udienze si svolgono a porte chiuse - scrive Assostampa Sicilia, sindacato unitario dei giornalisti - ma questa volta non è stata data la possibilità ai cronisti di poter entrare nel cortile dell'aula bunker per lavorare al riparo dal sole e in condizioni di maggiore vicinanza alla fonti, come gli avvocati". Ai colleghi di Caltanissetta va la solidarietà del sindacato dei giornalisti siciliani con l'auspicio che in occasione della prossima udienza i vertici della corte d'appello possano manifestare concretamente maggiore sensibilità verso il lavoro dei cronisti, alcuni dei quali poi, dopo le proteste, sono stati fatti entrati nel cortile alle 13.

Tags: Caltanissetta