Martedi, 9 agosto 2022 ore 04:04
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Sentenza Viviano, Assostampa: "Dovere di cronaca sanzionato con condanna abnorme"

Francesco VivianoL'Associazione siciliana della stampa si schiera al fianco del collega Francesco Viviano di Repubblica, condannato da un tribunale pugliese a un anno di reclusione. L'accusa è di avere sottratto "documenti custoditi in un pubblico ufficio" e collegabili a una inchiesta che Viviano ha poi scritto sul quotidiano sulle presunte pressioni esercitate dall'allora premier, Berlusconi, per chiudere il programma di Michele Santoro. Restiamo stupiti del fatto che l'esercizio del dovere di cronaca venga sanzionato con una condanna del tutto abnorme. E ancora una volta un atto della magistratura non contempera l'esigenza del rispetto del codice con quello dei cittadini a essere informati.