Martedi, 29 novembre 2022 ore 14:34
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Lavoro autonomo, anche ai giornalisti freelance bonus 200 euro dal Decreto Aiuti

Ai giornalisti freelance iscritti alla gestione separata dell’INPGI un’indennità una tantum dal “Fondo per il sostegno del potere d'acquisto dei lavoratori autonomi” istituito dal DL 50/2022, art. 33.

bonus giornalisti freelanceIl Decreto Aiuti istituisce, nello stato di previsione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, uno speciale Fondo per l’indennità una tantum di 200 euro per i lavoratori autonomi e i professionisti (avente una dotazione finanziaria di 500 milioni di euro per l'anno 2022, che ne costituisce anche il relativo limite di spesa) destinato a finanziare il riconoscimento, in via eccezionale, di un’indennità una tantum per l'anno 2022 ai lavoratori autonomi.
La norma si applica anche ai giornalisti autonomi iscritti alla gestione separata dell’INPGI . Relativamente ai criteri ed ai limiti reddituali (riferiti all’anno 2021) entro i quali si potrà beneficiare dell’indennità, gli stessi verranno fissati con apposito decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, da adottare entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del Decreto Aiuti (quindi entro 30 giorni a decorrere dal 18/5/2022).
Il medesimo decreto interministeriale determinerà la quota dei 500 milioni del Fondo da destinare ai giornalisti iscritti all'INPGI, ed i relativi criteri di ripartizione.

Leggi la circolare FNSI con il commento della norma introdotta dal Decreto Aiuti e le indicazioni pratiche per lavoratori dipendenti, pensionati e lavoratori autonomi che, se in possesso dei requisiti, potranno beneficiare della una tantum da erogare nel mese di luglio 2022.

Tags: lavoro autonomo