Sabato, 19 agosto 2017 ore 11:12
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Ricorre al Tribunale per potere tornare a svolgere le mansioni nell’Ufficio Stampa del Comune di Caltanissetta

CL Municipio Palazzo del CarmineIl Consiglio regionale dell’Associazione Siciliana della Stampa esprime la sua vicinanza al collega Pierpaolo Olivo che chiede al Tribunale Civile di Caltanissetta di potere tornare a svolgere le mansioni nell’Ufficio Stampa del Comune di Caltanissetta ricoperte dal 2008 al 2016.
Dopo una sentenza del Tribunale di Roma, a seguito di un’ispezione dell’Inpg, che certificava le prestazioni giornalistiche svolte dal collega Olivo, con contestuale sanzione  ai danni del Comune di versare i contributi previdenziali, l’Amministrazione comunale di Caltanissetta, con comunicazione del 19 aprile 2016 a firma del capo di Gabinetto del Sindaco, vietava formalmente al giornalista di svolgere l’attività informativa e divulgativa e l’utilizzo dell’email istituzionale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dal momento dell’inibizione del giornalista Olivo a svolgere l’attività di addetto stampa del Comune di Caltanissetta, i comunicati stampa, le conferenze stampa e tutte le attività proprie dell’ufficio stampa della pubblica amministrazione, vengono svolte dall’Ufficio di Gabinetto del Sindaco.

Tags: Caltanissetta