Domenica, 27 settembre 2020 ore 03:41
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Giornalisti, pecore e gli errori di Razza. Assostampa auspica il rispetto istituzionale per il diritto di critica

ruggero razza e i nemici ra cuntintizza

Immagini pubblicate oggi sulla pagina personale Facebook dell'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza

"Ci fa piacere che l’assessore regionale alla Sanità, Ruggero Razza, trovi il tempo – tra i tanti impegni della sua alta carica - di dilettarsi sui social con immagini bucoliche”.

“Forse si rilassa così, ricorrendo alla natura, nei frangenti gravosi come quello che lo ha costretto ad ammettere che i dati sulla diffusione del coronavirus in Sicilia erano sbagliati. Per fortuna in eccesso. Ma sbagliati.
I giornali, i tg, le agenzie e i siti fra ieri e stamattina ne danno conto. Tutti insieme, come le pecore, lascia deliziosamente e delicatamente intendere Razza postando su FB l’immagine di un gregge. E infatti filosofeggia in siciliano sui nemici della contentezza che “vanno in redazione”. Quel riferimento alla redazione, e dunque alla simpatica equivalenza fra giornalisti e ovini, poi è stato eliminato da quella frase infelice. Ringraziamo Razza per l’onestà: in qualche modo confessa sempre i suoi errori".

La Giunta regionale Assostampa Sicilia
sindacato unitario dei giornalisti

Condividi