Sabato, 18 novembre 2017 ore 18:46
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Ufficio stampa Comune di Palermo, sì a nuovi posti di lavoro

Concorso per giornalisti addetti stampa al Comune di Palermo - nota a chiarimento di Assostampa Palermo

Palermo Palazzo Pretorio Comune di PalermoIl sindacato unitario dei giornalisti Assostampa Siciliana e Palermo non ha firmato, non firma e non può firmare un accordo perché la mancanza del contratto è per noi un vulnus. D'altra parte, Assostampa Siciliana e Palermo si sono assunti la responsabilità in un momento di crisi occupazionale gravissima (nota a tutti i colleghi!) di stimolare il concorso pubblico perché sappiamo (e li sappiamo!) le difficoltà al momento insormontabili (vedi recente sentenza della Consiglio di Stato su lavoro a titolo gratuito) di calare il Cnlg nel contratto degli enti locali. Infine, ricordo a tutti i colleghi che solitamente i giudici nelle cause di lavoro propendono per l'applicazione del contratto di lavoro giornalistico. Per evitare speculazioni di qualsiasi natura voglio dire che se ci fossimo opposti, facendo una guerra sicuramente a perdere contro una classe politica che tendenzialmente fa ciò che vuole, con arroganza e superficialità, ci avrebbero accusato di essere contro lo sblocco di posti di lavoro giornalistico in un tempo di fame. Assostampa ha ritenuto con responsabilità, ma senza euforia né accordi con l'ente, che la migliore strategia oggi è quella di sbloccare finalmente la vicenda e incassare i posti di lavoro. Noi siamo per l'applicazione del contratto - e se ne sta discutendo anche in sede Fnsi a Roma in commissione contratto sulla strada da seguire - e se si deve applicare il contratto ce lo diranno in seguito i giudici del lavoro.

Roberto Ginex, segretario provinciale Assostampa Palermo

Tags: Palermo