Sabato, 6 giugno 2020 ore 06:42
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Coronavirus, iniziativa benefica dei giornalisti pensionati siciliani

bambini, iniziativa di solidarietà giornalisti pensionati

Aiutare chi soffre, dare un concreto sostegno a chi oggi nella realtà drammatica della nostra Isola si batte per garantire un piatto di pasta o un panino ai più poveri o una mascherina indispensabile per difendersi dalla perversa pandemia di Coronavirus che dopo due mesi ancora ci affligge.

In questo spirito, mentre le norme predisposte dal Governo ci costringono a limitare al massimo le nostre attività il Gruppo giornalisti pensionati della Sicilia è riuscito a portare a termine una iniziativa benefica.
Proposta dal vice presidente del Gruppo Orazio Raffa è partita la decisione di destinare un contributo in denaro ad alcune delle realtà più drammatiche della nostra Isola. Abbiamo deciso così, sentito il direttivo e il collegio dei revisori dei conti di destinare un contributo di quattromila euro a due degli Enti in prima fila nel sostenere i diseredati della nostra Isola.
La nostra iniziativa ha avuto l’immediato appoggio dell’Unione nazionale giornalisti pensionati. Il Presidente Guido Bossa, a cui va il nostro grazie di cuore per la sensibilità dimostrata, ha deciso di intervenire a sostegno con un ulteriore contributo di 2000 euro. In totale seimila euro che, divisi in tre pacchetti da 2000 sono andati alla Caritas diocesana di Palermo, all’Orfanotrofio Antoniano di Messina, e all’Oasi di Troina.