Sabato, 6 giugno 2020 ore 05:36
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Dichiarazione consigliere Toscana Montemagni, solidarietà Assostampa Sicilia a giornalisti Italpress

Firenze panorama

“L’uscita a dir poco infelice, superficiale e immotivata di Elisa Montemagni, consigliere regionale Toscana della Lega, stupisce perché lascia trasparire ombre sul lavoro dei giornalisti di Italpress, ma anche per la stessa qualità dell’agenzia di stampa che ha sede a Palermo da 32 anni”. Lo afferma in una nota la segreteria regionale di Assostampa Sicilia.

italpress“I giornalisti di Italpress, non senza sacrifici, svolgono un importante lavoro su tutto il territorio nazionale - prosegue la segreteria regionale di Assostampa - assicurando la massima attenzione sui principali avvenimenti che ogni giorno si susseguono in Italia. E se l’agenzia Italpress è vincitrice di un bando pubblico per fornire notizie del consiglio regionale della Toscana, lo si deve alle capacità dell’editore e direttore che ha saputo creare dal nulla una impresa editoriale che dà lavoro a decine di giornalisti, nonostante sia noto a tutti quanto, ormai da tempo, l’editoria navighi in acque molto agitate. Nell’esprimere la totale solidarietà ai colleghi dell’agenzia, ai quali rinnoviamo la nostra stima, ci auguriamo che la signora Montemagni abbia l’umiltà di chiudere lo spiacevole episodio porgendo le sue scuse all’agenzia Italpress”, conclude la segreteria del sindacato unitario dei giornalisti.

Solidarietà Unci Sicilia ai colleghi dell’Agenzia di stampa

Il Gruppo siciliano dell’Unci (Gruppo di specializzazione della Fnsi-Assostampa) esprime solidarietà e vicinanza ai colleghi dell’agenzia di stampa nazionale Italpress, che ha sede centrale a Palermo, dopo l'attacco a sfondo razzista ad opera della capogruppo della Lega alla Regione Toscana, Elisa Montemagni. Parlando di agenzie di stampa nazionali e di una presunta carenza del materiale informativo fornito, la leghista Montemagni ha osservato che una di queste, la Italpress, "ha sede a Palermo".
“La professionalità dei colleghi di Italpress non si discute – ha sottolineato il presidente dell’Unci Sicilia, Leone Zingales –. Da 32 anni l’agenzia siciliana rappresenta un efficiente strumento d'informazione quotidiana. Respingiamo al mittente il commento infelice della leghista Montemagni e attendiamo le sue scuse e quelle dei vertici del partito”.


 (Nella foto: panorama di Firenze - credit)