Domenica, 30 aprile 2017 ore 20:38
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

NSP-Comunicati

Crisi editoria: prepensionamenti in forse e rischio esodati

Il documento approvato all'unanimità dal Consiglio regionale Assostampa Sicilianella riunione del 6 marzo a Palermo. Il Consiglio regionale dell'associazione siciliana della stampa rinnova le preoccupazioni per per il difficile momento che sta attraversando il settore dell'editoria specie in Sicilia. segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 06-03-2017

Sentenza Trovato-Martorana, i giornalisti pubblicisti possono avvalersi del segreto professionale come i professionisti

«I giornalisti pubblicisti possono avvalersi del segreto professionale come i colleghi professionisti: è quanto da noi sempre sostenuto, in una battaglia di civiltà e di libertà che portiamo avanti da anni, al fianco di valorosi cronisti finiti sotto accusa per non avere rivelato le proprie... segue

scritto da: il 17-02-2017

Ritardi nei compensi dei collaboratori de La Sicilia, forte preoccupazione espressa dalla Giunta Assostampa

La Giunta esecutiva dell’Associazione siciliana della Stampa, riunita a Palermo, ha esaminato su proposta di alcuni segretari provinciali la situazione dei collaboratori e corrispondenti del quotidiano “La Sicilia” i cui compensi vengono erogati ormai da tempo con notevole lentezza. La Giunta ha espresso “forte preoccupazione”... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 15-02-2017

Chiusura delle edizioni provinciali del Giornale di Sicilia, protestano le sei segreterie Assostampa. Assemblea il 13 novembre a Caltanissetta

Le segreterie provinciali dell’Assostampa Sicilia di Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Ragusa e Siracusa giudicano preoccupante, e potenzialmente devastante, sul piano occupazionale e sotto il profilo del pluralismo dell'informazione, la chiusura delle sei edizioni provinciali del Giornale di Sicilia, sostituite da una piattaforma interprovinciale sulla Sicilia... segue

scritto da: il 09-11-2016

GUS Sicilia, solidarietà e sostegno ai colleghi del Giornale di Sicilia in sciopero

Il Gruppo uffici stampa Sicilia manifesta solidarietà e sostegno ai colleghi del Giornale di Sicilia costretti a prolungare fino a domani lo sciopero proclamato lunedì scorso per rispondere all'atteggiamento arrogante dell'editore e della direzione, che hanno deciso unilateralmente di aumentare i già alti carichi di... segue

scritto da: GUS Sicilia il 28-10-2016

Giornale di Sicilia, giornalisti cassintegrati a ore zero sostituiti da collaboratori pagati 3 euro ad articolo

La crisi che attraversa la stampa siciliana, se da un lato rischia di compromettere fortemente un’informazione libera e democratica al servizio dell’opinione pubblica, dall’altro sta creando sacche di disoccupazione tra i giornalisti incrementando, allo stesso tempo, uno sfruttamento professionale che non trova, in tutto il... segue

scritto da: Assostampa Trapani il 24-10-2016

Riforma pensionistica Inpgi, Unci Sicilia: “Perplessità e dubbi su sua efficacia"

Il Consiglio direttivo del Gruppo siciliano, riunitosi a Palermo, esprime perplessità e dubbi sull'efficacia della riforma pensionistica varata dall'Inpgi ai fini di un rafforzamento della solidità generale dell'istituto allo stato giudicata dalla Corte dei Conti "seriamente compromessa". Basandosi su proiezioni ministeriali non necessariamente aderenti all'andamento... segue

scritto da: Redazione il 16-10-2016

Il Cnlg resterà in vigore fino alla firma del nuovo accordo

Il contratto di lavoro giornalistico resterà in vigore fino alla sottoscrizione del nuovo accordo contrattuale. Alla vigilia della scadenza dell'attuale articolato contrattuale, prevista per domani, 30 settembre, FNSI e FIEG hanno prorogato le norme in vigore per la durata della trattativa, che proseguirà nelle prossime... segue

scritto da: il 29-09-2016

Giornale di Sicilia, l'editore-direttore ha avviato le procedure di licenziamento. A rischio i posti di 12 giornalisti. Assostampa: “Procedura inusuale. Inaccettabile non ricorrere…

Gli editori del giornale di Sicilia hanno inviato nel cuore dell'estate, il 17 agosto, al Comitato di redazione comunicazione di avvio di procedura di licenziamento collettivo per ragioni economiche di 12 redattori. Lo hanno fatto invocando non - come sarebbe ovvio e come è prassi... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 18-08-2016

Assostampa e Agci, siglato accordo regionale: giornalisti e movimento cooperativo insieme per promuovere sviluppo e nuova occupazione in Sicilia

Firmato un protocollo d’intesa tra Associazione Siciliana della Stampa e Associazione Generale delle Cooperative italiane-AGCI Sicilia per favorire la costituzione e sviluppo di società tra professionisti formate da giornalisti, attraverso attività di formazione e start-up nel settore dell’informazione, editoria elettronica e new-digital media. segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 04-08-2016

Solidarietà a Davide Camarrone del Tgr Sicilia per gravissime dichiarazioni di senatore M5S

Le frasi del senatore Michele Giarrusso contro il collega Davide Camarrone sono vergognose. Bene ha fatto il segretario dell'Usigrai a dire che non ci faremo intimidire da questi metodi squadristi.La Fnsi, nell'esprimere la propria solidarietà a Davide Camarrone e nel condividere la presa di posizione... segue

scritto da: il 25-07-2016

Assostampa Enna, cordoglio per la scomparsa del giornalista Giuseppe Fiammetta

La Segreteria provinciale di Enna dell’Assostampa esprime cordoglio per la scomparsa del giornalista Giuseppe Fiammetta, già segretario provinciale del sindacato unitario dei giornalisti. Fiammetta, che ha collaborato con entrambi i quotidiani regionali, ha lasciato un impronta nella professione, esempio di coerenza, impegno e signorilità, autentico... segue

scritto da: José Trovato il 12-07-2016

Assostampa Sicilia-Fnsi parte civile contro chi minaccia i cronisti, Lorusso e Giulietti: «Primo passo, ne seguiranno altri cento»

A Catania, l’Associazione Siciliana della Stampa-Fnsi decide di costituirsi parte civile nel processo contro i presunti autori delle minacce e aggressioni nei confronti del collega Paolo Borrometi segue

scritto da: il 25-05-2016

Fnsi, lunedì 23 maggio a Palermo con gli studenti nel nome di Falcone e Borsellino

Una folta delegazione del sindacato dei giornalisti per commemorare con i 40.000 studenti a Palermo, lunedì 23 maggio, le stragi di Capaci e di via D'Amelio in cui la mafia uccise i giudici Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, la moglie di Falcone, Francesca Morvillo, e gli... segue

scritto da: il 20-05-2016

Enna, impegno del sindaco a modificare errore in regolamento comunale: l'ufficio di staff non svolgerà compiti propri dell'ufficio stampa

Il sindaco di Leonforte Francesco Sinatra ha accolto la richiesta dell’Assostampa Enna: entro un mese sarà modificato il regolamento comunale che prevede, fra le attribuzioni di responsabilità in capo all’Unità di staff dell’ente, anche compiti di “gestione dell’ufficio stampa” e “diffusione a mezzo stampa, sito... segue

scritto da: Assostampa Enna il 03-05-2016

Uffici stampa pubblici, la Sicilia ha la contrattazione collettiva ma la burocrazia non la applica

Il settore degli uffici stampa risulta oggi di estrema attualità, sia per gli sviluppi di carattere occupazionale che può rivestire, sia per gli aspetti più strettamente normativi e contrattuali che lo coinvolgono direttamente segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 03-05-2016

Giornalismo e scuola, al via l'intesa tra Fnsi e Miur

Siglato il nuovo protocollo d'intesa tra Federazione della stampa e ministero dell'Istruzione che punta, attraverso progetti condivisi, a portare l'informazione nelle scuole e l'attenzione per il mondo della scuola nell'agenda dei media. “Giornalisti e insegnanti condividono un ruolo fondamentale per la tenuta della democrazia: formano... segue

scritto da: Dario Fidora il 15-03-2016

Lorusso e Giulietti (Fnsi): “Bene relazione Antimafia, ora si risolva il problema delle querele temerarie”

«Con voto unanime, la Camera dei deputati ha approvato la relazione sui cronisti minacciati predisposta, con il rigore e la passione civile di sempre, da Claudio Fava, al termine di un lungo lavoro di ricognizione svolto dalla commissione parlamentare Antimafia. Il nostro grazie va a... segue

scritto da: Redazione il 04-03-2016

Crocetta sceglierà lui i giornalisti dell'Ufficio stampa della Regione

Prendiamo atto che il governatore Crocetta ha finalmente inteso quale sia la strada corretta per istituire un ufficio stampa come il sindacato dei giornalisti ha sempre sostenuto. Ferme restando le ragioni dei colleghi, licenziati con motivazioni prive di fondamento dall'ufficio stampa azzerato da Crocetta, che... segue

scritto da: Redazione il 23-12-2015

Sentenza Viviano, Assostampa: "Dovere di cronaca sanzionato con condanna abnorme"

L'Associazione siciliana della stampa si schiera al fianco del collega Francesco Viviano di Repubblica, condannato da un tribunale pugliese a un anno di reclusione. L'accusa è di avere sottratto "documenti custoditi in un pubblico ufficio" e collegabili a una inchiesta che Viviano ha poi scritto... segue

scritto da: Assostampa il 17-12-2015

Marcia indietro di Crocetta su norma in finanziaria per ufficio stampa Regione

Presidenza Regione Siciliana

"Inaccettabile. Nel metodo e nel merito". Questo il giudizio dell'Associazione siciliana della stampa e dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia su quello che in una nota definiscono "l'ennesimo, colossale imbroglio che il governatore Crocetta sta perpetrando ai danni dei siciliani: ovvero il tentativo di costituire un... segue

scritto da: Dario Fidora il 16-12-2015

Regione Siciliana / Grazie al “governatore della trasparenza", da tre anni senza ufficio stampa

Regione Siciliana

Tre anni senza ufficio stampa. Tre anni da dimenticare per l’informazione pubblica in Sicilia. Da quando, esattamente nel dicembre del 2012, il “governatore della trasparenza” azzerò l’ufficio stampa della Regione in barba alla legge 150 che impone agli Enti locali di comunicare agli amministrati la... segue

scritto da: Alberto Cicero il 15-12-2015

Rinnovo contrattuale Fieg/Fnsi, il documento approvato dalla Commissione lavoro autonomo nazionale Fnsi il 3 dicembre 2015

DOCUMENTO SUL RINNOVO CONTRATTUALE approvato dalla Commissione Lavoro Autonomo Nazionale della FNSI Nel contesto della fase di rinnovo del CNLG in scadenza il 31 marzo 2016, la Commissione Nazionale Lavoro Autonomo della Fnsi sottopone all'attenzione della Segreteria federale e della Giunta Esecutiva le presenti linee guida di... segue

scritto da: Commissione lavoro autonomo il 03-12-2015

La morte di Antenna Sicilia, prima emittente regionale

"Da oggi i telegiornali di Antenna Sicilia, la prima emittente televisiva siciliana per ascolti, legata al quotidiano La Sicilia, non andranno più in onda. Lo ha comunicato ieri sera all'ufficio provinciale del Lavoro di Catania la Sige, editrice della tv, alla conclusione della procedura di... segue

scritto da: Dario Fidora il 28-10-2015

Antenna Sicilia / SLC-Cgil, Fistel-Cisl e Assostampa Sicilia denunciano Sige per comportamento antisindacale e chiedono ispezione sui rapporti di lavoro di tutte le aziende del gru…

"SLC-Cgil, Fistel-Cisl e Associazione siciliana della Stampa hanno deciso di denunciare Sige per comportamento antisindacale, chiedendo al contempo un'immediata ispezione delle autorità competenti per verificare l'applicazione dei contratti di lavoro e la correttezza dei versamenti contributivi per i lavoratori e i collaboratori di tutte le... segue

scritto da: Redazione il 27-10-2015

Bando "Fondazione Mario Formenton" per 4 borse di studio. Domande entro il 30 novembre

Allo scopo di onorare la memoria di Mario Formenton, imprenditore che ha sempre avuto a cuore la formazione dei giovani nel campo editoriale, l’omonima Fondazione con sede a Roma indice anche quest’anno un concorso per l'assegnazione di 4 borse di studio da 14.000 euro ciascuna... segue

scritto da: Redazione il 20-10-2015

I giornalisti de "La Sicilia" appoggiano la lotta dei colleghi e dei tecnici di "Antenna Sicilia" per salvare i posti di lavoro

I giornalisti de “La Sicilia” prendono atto con sconcerto della decisione di Sige di azzerarre la redazione giornalistica di Antenna Sicilia e di procedere al licenziamento di 16 tra giornalisti, tecnici e amministrativi. Il rifiuto della mediazione dell’assessore regionale al Lavoro, e il rigetto della... segue

scritto da: Redazione il 19-10-2015

Notizie pubblicate oggi da “la Repubblica” sul caso Saguto e la richiesta di un bene confiscato

Il Consiglio regionale dell’Associazione siciliana della Stampa, nella riunione del 27 aprile 2015 tenuta ad Agrigento, aveva dato mandato a un suo componente  di  informarsi, presso le sedi competenti,  sui passaggi che bisognava compiere per arrivare all’affitto di un bene confiscato alla mafia.  Di tutto... segue

scritto da: Giancarlo Macaluso il 16-10-2015

Assostampa Sicilia condanna il licenziamento di tre giornalisti deciso con un provvedimento unilaterale dall'editore di Video mediterraneo

Il direttivo dell'Assostampa di Ragusa e' vicina ai colleghi Emiliano Di Rosa, Salvo Falcone e Giuseppe Ragona che sono stati licenziati con un provvedimento unilaterale dall'editore di Video Mediterraneo senza alcuna consultazione sindacale, in barba a qualsiasi buona regola ed eludendo la prassi del licenziamento... segue

scritto da: Dario Fidora il 08-10-2015

Giornalisti, Josè Trovato confermato segretario Assostampa Enna

José Trovato

Il giornalista Josè Trovato è stato confermato segretario provinciale dell’Assostampa di Enna. Corrispondente del Giornale di Sicilia e autore di tre libri-inchiesta sulla mafia e sui misteri del territorio ennese, Trovato è stato rieletto per acclamazione nel corso dell’assemblea provinciale, che si è svolta venerdì... segue

scritto da: Redazione il 26-09-2015

Condividi