Domenica, 21 luglio 2019 ore 17:46
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Sindacato giornalisti su dichiarazioni sindaco di Messina Cateno De Luca contro stampa messinese

La segreteria regionale e provinciale dell’Associazione siciliana della Stampa stigmatizzano le dichiarazioni del sindaco di Messina contro la stampa cittadina. Il sindaco Cateno De Luca perde il pelo ma non il vizio di scagliarsi contro giornali e giornalisti, rei solo di fare il proprio dovere e... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 24-10-2018

Comunic-Azione: Assostampa Sicilia partner dell'Università di Messina in progetto finanziato dal Ministero del Lavoro

L'Associazione Siciliana della Stampa, nei giorni scorsi, ha firmato un protocollo d'intesa con l'Università di Messina per aderire al progetto Comunic-Azione (Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014-2020) che vede come attori l'Ue, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, come autorità delegata, e il... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 09-07-2018

Messina, dichiarazioni del candidato sindaco Cateno De Luca. Assostampa: “Solidarietà ai cronisti della Gazzetta, si rispetti il lavoro e la libertà dei giornalisti"

La segreteria regionale e la segreteria provinciale di Messina dell'Associazione Siciliana della Stampa condannano con fermezza le ennesime dichiarazioni rese dal candidato a sindaco della città dello Stretto, Cateno De Luca, nel corso di un comizio. "Nell'esprimere solidarietà ai colleghi della Gazzetta del Sud, il sindacato... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 14-06-2018

Taormina ai giornalisti: «Poi vi lamentate se vi danno le testate». Assostampa: «Inaccettabile, chieda scusa»

«Poi vi lamentate se vi danno le testate». Un modo singolare, e certamente inaccettabile, quello scelto dall’avvocato Carlo Taormina per chiedere ai giornalisti di essere «solleciti nei confronti dei cittadini» in relazione all’arresto del suo assistito, il deputato regionale Cateno De Luca, per evasione fiscale... segue

scritto da: Assostampa Sicilia il 11-11-2017

L'editrice della Gazzetta del Sud acquisisce Giornale di Sicilia. Assostampa: "Un immediato confronto a tutto campo con gli editori"

«L'acquisizione del pacchetto azionario di maggioranza del Giornale di Sicilia da parte della società Ses, editrice della Gazzetta del Sud impone subito alcune riflessioni e, nel contempo, l’impegno per una maggiore attenzione, da parte del sindacato dei giornalisti, per i nuovi scenari dell’informazione che si... segue

scritto da: il 04-08-2017

Querela vicenda traghetti sullo Stretto di Messina: ribaltata la sentenza Interdonato, la Corte d’appello annulla la condanna

Il portavoce del Comitato Pendolari dello Stretto e il giornalista Alessio Caspanello erano stati querelati e condannati per aver pubblicato le proteste contro i tornelli agli imbarcaderi. Per i giudici di secondo grado non andavano condannati. Sentenza ribaltata, in secondo grado, per la polemica tra il... segue

scritto da: il 04-01-2017

Chiusura delle edizioni provinciali del Giornale di Sicilia, protestano le sei segreterie Assostampa. Assemblea il 13 novembre a Caltanissetta

Le segreterie provinciali dell’Assostampa Sicilia di Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Ragusa e Siracusa giudicano preoccupante, e potenzialmente devastante, sul piano occupazionale e sotto il profilo del pluralismo dell'informazione, la chiusura delle sei edizioni provinciali del Giornale di Sicilia, sostituite da una piattaforma interprovinciale sulla Sicilia... segue

scritto da: il 09-11-2016

Il giornalista messinese Domenico Interdonato è il nuovo presidente dell’Ucsi Sicilia

Il giornalista messinese Domenico Interdonato, 56 anni, già vicepresidente regionale, è il nuovo presidente dell’Ucsi Sicilia.  L’elezione è avvenuta al termine del primo consiglio regionale che si è svolto nel salone conferenze della Basilica cattedrale San Nicola di Bari, in piazza Duomo a Taormina. Il... segue

scritto da: Dario Fidora il 03-02-2016

Minacce a giornalisti: per Gisella Cicciò e Rosaria Brancato proposta protezione da parte forze dell'ordine

Sono stati 521 nel 2015 i giornalisti e i blogger italiani vittime di intimidazioni, minacce ed abusi a causa del loro lavoro dei quali Ossigeno per l'Informazione ha dato notizia dopo avere accertato la fondatezza delle informazioni. Lo rende noto lo stesso Osservatorio, spiegando che... segue

scritto da: Redazione il 29-12-2015

Uffici Stampa in Sicilia, enti pubblici inadempienti. Irrisolta la vicenda del bando del Policlinico di Messina

La Giunta dell’Associazione siciliana della Stampa riunita a Palermo il 5 ottobre 2015 ha preso in esame la situazione degli uffici stampa nella Regione ed in particolare nel settore della sanità alla luce della circolare dell’Assessore Guicciardi del 12 agosto 2015. E’ risultato che solo... segue

scritto da: Redazione il 06-10-2015

Sospeso bando Policlinico di Messina dopo intervento Assostampa

La selezione per addetto stampa al Policlinico di Messina è stata sospesa e rinviata a data da destinarsi. Lo rende noto, in un comunicato a firma del segretario, Giuseppe Gulletta, la sezione provinciale di Messina dell’Associazione siciliana della stampa.“Al momento – si legge in un... segue

scritto da: Redazione il 18-09-2015

L’Alleanza della Cooperative Italiane sostiene la proposta delle rappresentanze sindacali per l’affidamento in comodato d’uso dell’emittente Antenna Sicilia ai lavoratori

ACI Sicilia, nel caso che venisse decisa la costituzione di una cooperativa tra i lavoratori per gestire l’emittente, manifesta la sua disponibilità ad offrire supporto per agevolare la costruzione del miglior percorso di start-up segue

scritto da: Redazione il 18-09-2015

Uffici Stampa / Policlinico di Messina, bando irregolare. Per partecipare richiesti requisiti non necessari per giornalisti, ma per dirigenti

Evidente controsenso normativo prevedere un posto in pianta organica e poi fare una selezione per un incarico biennale e non un rapporto di lavoro a tempo indeterminato Non si può non essere d’accordo o non condividere l’allarme lanciato da alcuni giornalisti messinesi e da diversi articoli... segue

scritto da: Redazione il 16-09-2015

Comune di Messina, ancora problemi per l'accesso dei giornalisti

L’ennesimo, increscioso episodio accaduto al Comune di Messina (il terzo in pochi giorni) pone l’accento sulla sicurezza di chi frequenta gli uffici comunali: semplici cittadini ed operatori dell’informazione e giornalisti in attesa di svolgere la loro attività di ricerca delle notizie e che si vedono... segue

scritto da: Dario Fidora il 20-06-2015

QUATTRO FISCHI. DUE BARCHE! Il nuovo libro di Attilio Borda Bossana dedicato ai “vaporetti” ed ai collegamenti marittimi con le Isole Eolie

E’ stato pubblicato dal Centro Studi Eoliano di Lipari - edizioni Grafoeditor, il volume Quattro fischi. Due barche! Eolie: vaporetti e collegamenti marittimi, del giornalista Attilio Borda Bossana.Il libro, che ha avuto patrocinio dell’Assemblea Regionale Siciliana, approfondisce i concetti di storia ed evoluzione dei collegamenti... segue

scritto da: Redazione il 18-06-2015

Intitolata la sede Ucsi di Messina al giornalista Carmelo Garofalo

La Sezione Ucsi Unione Cattolica Stampa Italiana di Messina è stata intitolata al decano dei giornalisti cattolici  "Carmelo Garofalo" scomparso nel 2012, l'evento si è svolto nella mattinata di lunedì 4 aprile 2015 presso la Chiesa barocca dedicata a Maria e  Gesù delle Trombe di... segue

scritto da: Dario Fidora il 04-05-2015

Il consigliere nazionale Odg Leonardo Romeo condannato a 4 mesi per falso in atto pubblico

Il giornalista pubblicista messinese, allora consigliere regionale Odg, falsificò i documenti per l'iscrizione nel registro dei praticanti. Il giudice monocratico della terza sezione del tribunale di Palermo, Maria Dioguardi, ha condannato a 4 mesi (pena sospesa), per falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico, il consigliere nazionale... segue

scritto da: Redazione il 16-04-2015

Gino Mauro, un burbero dal cuore tenero. Per oltre un ventennio un maestro di giornalismo

Gino Mauro Un burbero dal cuore tenero. Gino Mauro è stato per oltre un ventennio un maestro di giornalismo. Il suo "campo d'addestramento" è stata la redazione di Messina de La Sicilia-Antenna Sicilia, dove ha formato generazioni di ragazzi, facendoli diventare persone capaci di esprimere... segue

scritto da: Redazione il 03-04-2015

Scompare Gino Mauro, già addetto stampa della Provincia di Messina

È morto a Messina il giornalista pubblicista Gino Mauro, ex addetto stampa della Provincia, da qualche mese in pensione. Mauro si è spento stanotte in ospedale, all'età di 67 anni. È stato anche delegato editoriale per la redazione messinese del quotidiano "La Sicilia". (ANSA). segue

scritto da: il 01-04-2015

Messina / Niente riprese video e foto al processo "Corsi d'Oro 2"

"L'opposizione di un solo difensore ha impedito oggi ai giornalisti di effettuare le riprese video e fotografiche al processo 'Corsi d'Oro 2', che si sta celebrando davanti alla prima sezione del Tribunale di Messina e che ha un notevolissimo impatto sociale, dato che la vicenda... segue

scritto da: Dario Fidora il 03-03-2015

Eletto il nuovo comitato di redazione della Gazzetta del sud

Elezioni Comitato di redazione Gazzetta del Sud Messina, 23 febbraio 2015 Questo l'esito delle votazioni del 21-22 febbraio u.s. per il rinnovo delle rappresentanze sindacali interne dei giornalisti. I votanti sono stati 53. Schede bianche 2. COMITATO DI REDAZIONE Hanno riportato voti: Giuseppe Palomba 32, Graziella Mastronardo... segue

scritto da: Redazione il 25-02-2015

Vicenda Accorinti, sindaco di Messina / Decisa presa di posizione dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia

Sindaco e assessore inveiscono contro la stampa. L’Odg invita a moderare i toni. Il Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti di Sicilia, riunitosi ieri e oggi a Messina, ha potuto approfondire, grazie alla collaborazione di alcuni colleghi, i fatti relativi alla nota conferenza stampa del sindaco Renato Accorinti... segue

scritto da: il 17-01-2015

I giornalisti siciliani e la polemica col sindaco Accorinti. L'Ordine a Messina ascolta i colleghi

Il Consiglio dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, venerdì 16 e sabato 17 gennaio, si riunirà a Messina: all'ordine del giorno dei lavori anche la crisi dell'editoria e la Carta di Firenze. Sarà anche l'occasione ‎per un doveroso approfondimento sulla spiacevole vicenda che ha visto coinvolti... segue

scritto da: Dario Fidora il 13-01-2015

22 anni dall'omicidio del giornalista Beppe Alfano. Si cerca ancora la verità

Ventidue anni fa moriva Beppe Alfano. Corrispondente de La Sicilia di Catania e  volto dell'emittente locale Tele News, Alfano era un bravo cronista che molto sapeva della sua Barcellona Pozzo di Gotto, cittadina in quegli anni dilaniata dalla guerra di mafia e dove gli agenti... segue

scritto da: Redazione il 09-01-2015

Ritirati i licenziamenti alla Gazzetta del Sud

La Società Editrice Sud ha ritirato il licenziamento dei giornalisti del quotidiano Gazzetta del Sud che non hanno accettato la trasformazione dei loro contratti di lavoro dipendente, art. 2 Fieg-Fnsi a tempo indeterminato, in collaborazioni coordinate e continuative. L’amministratore delegato Lino Morgante, con lettera del... segue

scritto da: Dario Fidora il 15-05-2014

"Illegittimo il licenziamento dei colleghi de La Gazzetta del Sud che non hanno accettato la trasformazione dei contratti da art. 2 e 12 in co.co.co"

“La Giunta Esecutiva della Fnsi e la Consulta delle Associazioni Regionali di Stampa, riunite a Roma 1'8 maggio 2014, ritengono illegittimo il licenziamento dei giornalisti del quotidiano "Gazzetta del Sud" che non hanno accettato la trasformazione dei loro contratti di lavoro art. 2 e... segue

scritto da: Dario Fidora il 14-05-2014

Condividi