Giovedi, 22 ottobre 2020 ore 05:22
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me
ANSA testatina RS

I CdR dei tre maggiori quotidiani siciliani costituiscono un coordinamento

Coordinamento Comitati di RedazioneI comitati di redazione dei tre principali quotidiani siciliani ("Giornale di Sicilia», "Gazzetta del Sud» e «La Sicilia") nel corso di una riunione convocata dall’Associazione Siciliana della Stampa hanno deciso di costituire fra loro un coordinamento. Lo rende noto l'Assostampa, aggiungendo che «a fronte di una crisi editoriale profonda che mette in discussione decine di posti di lavoro, con pesantissime conseguenze per l’informazione in Sicilia, i tre organismi sindacali di base effettueranno consultazioni periodiche per verificare le condizioni di lavoro nei tre giornali: aziende che, sinora, per contrastare la crisi hanno saputo solo mettere in atto una strate gia di corto respiro di tagli lineari e indiscriminati che riducono ancora di più, paradossalmente, gli spazi informativi e quindi l’interesse dei lettori».
I tre Cdr condividono la linea sindacale dell’Assostampa che da tempo ritiene «indifferibile una ristrutturazione vera e complessiva del quotidiano cartaceo come prodotto editoriale». "Ciò - si sottolinea nella nota - va fatto in stretta sinergia con l’informazione on line e con altre piattaforme telematiche che rendano le aziende editoriali più competitive e più credibili su un mercato in continua trasformazione». Il coordinamento dei comitati di redazione fungerà anche da "osservatorio sul settore che per tradizione ha garantito la maggiore occupazione e una applicazione certa e concreta del Contratto di lavoro giornalistico in una terra come la Sicilia, nella quale i diritti -in questo settore - non sono mai stati scontati».(ANSA).