Mercoledi, 18 gennaio 2017 ore 15:00

Carta stampata

Addio a Etrio Fidora, storica firma de “L’Ora”, protagonista di una lunga stagione di battaglie giornalistiche

E’ scomparso oggi nella sua casa di Trieste Etrio Fidora, storica firma del giornalismo siciliano. Aveva compiuto 85 anni lo scorso 19 ottobre. Il suo nome è legato agli anni d’oro del giornalismo d’inchiesta, e in particolare del quotidiano l’Ora, nel quale Fidora aveva percorso... segue

| scritto da: Redazione il 30-10-2015 | categoria: Notiziario

Lotta all’abusivismo e uffici stampa pubblici – Ordine e Assostampa insieme per rilanciare l’azione a difesa dell’informazione

Un’azione severa e incisiva contro l’abusivismo in sinergia con la magistratura e l’apertura a nuovi protocolli d’intesa per regolamentare, ai sensi delle normative sull’informazione e la trasparenza, compiti e limiti dell’attività giornalistica nei vari settori del pubblico. Queste alcune delle iniziative che Ordine dei Giornalisti... segue

| scritto da: Redazione il 24-04-2015 | categoria: News

Charlie Hebdo / Dopo le manifestazioni di solidarietà in tutta Europa e nel mondo, Maometto in lacrime in copertina, «Tout est pardonne'». Tre milioni di copie

Torna in edicola in 3 milioni di copie, distribuito in 60 Paesi del mondo, il settimanale Charlie Hebdo. In copertina una vignetta di Maometto che versa una lacrima e mostra un cartello con la scritta 'Je suis Charlie' mentre sulla testa del profeta appare la... segue

| scritto da: Redazione il 13-01-2015 | categoria: Notiziario

«Lo spirito di un giornale», l'articolo di Giuseppe Fava considerato come il manifesto del giornalista antimafioso

Questo editoriale di Pippo Fava fu pubblicato su "Il Giornale del Sud" come risposta ad una missiva che inaugurava la rubrica delle lettere al direttore, l'11 ottobre 1981. Considerato un vero e proprio manifesto del giornalista antimafioso dalle generazioni di giornalisti successive, fu la cosiddetta... segue

| scritto da: Redazione il 05-01-2015 | categoria: Deontologia

“La Sicilia”: prorogato di un anno il contratto di solidarietà. L'assemblea boccia l’accordo cdr-azienda sull'ipotesi di ricorso alla “416”

A “La Sicilia” di Catania sarà esteso fino al 6 novembre del 2015 il contratto di solidarietà difensiva attivato il 7 novembre del 2013 a Roma con la firma di Fnsi, Assostampa e Fieg.Considerate le uscite di alcuni colleghi durante il primo anno di attivazione... segue

| scritto da: Dario Fidora il 29-12-2014 | categoria: Notiziario

Estorsioni: Cdr Giornale Sicilia, dichiarazioni Helg anomale

(ANSA) - «Le dichiarazioni del locale presidente della Camera di commercio Roberto Helg incarnano due assolute anomalie. La prima: Helg smentisce un'intervista sul Giornale di Sicilia che non ha rilasciato lui. Infatti, l'ha rilasciata Giuseppe Todaro, delegato per la legalità di Confindustria che però non... segue

| scritto da: il 28-12-2014 | categoria: ANSA

Ritirati i licenziamenti alla Gazzetta del Sud

La Società Editrice Sud ha ritirato il licenziamento dei giornalisti del quotidiano Gazzetta del Sud che non hanno accettato la trasformazione dei loro contratti di lavoro dipendente, art. 2 Fieg-Fnsi a tempo indeterminato, in collaborazioni coordinate e continuative. L’amministratore delegato Lino Morgante, con lettera del... segue

| scritto da: Dario Fidora il 15-05-2014 | categoria: Vertenze

"Illegittimo il licenziamento dei colleghi de La Gazzetta del Sud che non hanno accettato la trasformazione dei contratti da art. 2 e 12 in co.co.co"

“La Giunta Esecutiva della Fnsi e la Consulta delle Associazioni Regionali di Stampa, riunite a Roma 1'8 maggio 2014, ritengono illegittimo il licenziamento dei giornalisti del quotidiano "Gazzetta del Sud" che non hanno accettato la trasformazione dei loro contratti di lavoro art. 2 e... segue

| scritto da: Dario Fidora il 14-05-2014 | categoria: Carta stampata

Condividi